Un 2020 da record per Bfc Media: ricavi in crescita del 48,1%

Denis Masetti Bfc Media Forbes
Denis Masetti, presidente di BFC Media
Share
Denis Masetti Bfc Media Forbes
Denis Masetti, presidente di BFC Media

Un incremento dei ricavi del 48,1% – da 8,14 a 12,06 milioni di euro -, una redditività in forte crescita e una liquidità di 2,05 milioni di euro a fine 2020. Sono i principali dati pre-consuntivi del bilancio consolidato 2020 di Blue Financial Communication (Bfc Media), digital e media company quotata al mercato Aim della Borsa di Milano, diffusi dopo l’analisi del consiglio di amministrazione.

I numeri sono il frutto dello sviluppo di iniziative multimediali avviate negli anni, che abbracciano varie aree con brand sempre più affermati:

  • Forbes per il mondo delle imprese.
  • Bluerating per il mondo della finanza.
  • Bike per il ciclismo e la smart mobility.
  • Cosmo per la space economy.
  • Equos per il mondo ippico e il betting.

Bfc Media ha sviluppato per ciascun brand iniziative multimediali. In particolare:

  • Magazine: Forbes, Bike, Cosmo, Equos, Trotto & Turf, Bet Sport, Bluerating, Private e Asset.
  • Digital: 8 siti con oltre 4 milioni di visitatori unici al mese, una community di 163.316 utenti profilati e più di 720mila follower sui vari social network.
  • Eventi: 151 eventi nel corso dell’anno, con 207.270 partecipanti e 450 speaker.
  • Video: 3 canali televisivi (Bfc, Bike, Equos) su satellite, digitale terrestre e streaming, con 51 format originali e 2.663 puntate prodotte.

I risultati superano quelli indicati nel piano quinquennale presentato al mercato in occasione della quotazione del titolo in Borsa. Pongono le basi per l’ulteriore crescita futura del gruppo, attualmente attivo anche con l’acquisizione di partecipazioni di minoranza in nuovi progetti quali Notarify e Clubdealonline, che fanno capo alla neocostituita unità Bfc Ventures Studio.

In occasione del prossimo Consiglio di amministrazione verrà presentato il nuovo piano strategico della società, che ha messo le basi per un’importante presenza nel settore e un’ulteriore forte aspettativa di crescita. Il cda rende noto anche il calendario degli eventi societari per l’esercizio 2021:

  • 23 marzo 2021 – Consiglio di amministrazione
    Approvazione del progetto di bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato al 31 dicembre 2020.
  • 22 aprile 2021 (prima convocazione) e 23 aprile 2021 (seconda convocazione) – Assemblea ordinaria degli azionisti
    Approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020 e presentazione bilancio consolidato al 31 dicembre 2020.
  • 28 settembre 2021 – Consiglio di Amministrazione
    Approvazione della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2021.