Volkswagen, Cupra e Silent-Yachts insieme per la mobilità elettrica fra le onde

Volkswagen Silent-Yachts
Courtesy of Volkswagen
Share
Volkswagen Silent-Yachts
Courtesy of Volkswagen

La piattaforma Meb, che il gruppo Volkswagen ha sviluppato per i veicoli elettrici, mostra tutto il suo potenziale anche in altri settori, come quello nautico. La Meb rappresenta un punto di svolta per l’intero settore automobilistico ed è un elemento chiave per la diffusione dell’e-mobility: entro il 2028 circa 15 milioni di veicoli del gruppo saranno prodotti su base Meb. Uno dei grandi vantaggi sarà l’abbattimento dei costi elevati inerenti la produzione di auto elettriche, più ne verranno prodotte e minori saranno i costi, in quanto la piattaforma sarà a disposizione anche di altri costruttori automobilistici.

Volkswagen Silent-Yachts Silent 55
Courtesy of Volkswagen

Nella sua trasformazione da tradizionale costruttore di automobili a fornitore di servizi di mobilità, il gruppo tedesco ha ampliato le possibilità della piattaforma mettendola a disposizione anche della costruzione navale. Nel prossimo futuro il gruppo collaborerà con Silent-Yachts, azienda specializzata in catamarani solari elettrici come il Silent 55 in grado di percorrere 160 km al giorno utilizzando solo l’energia solare. La Silent-Yachts installa motori elettrici configurati come 2×50 kW, 2×150 kW e 2×300 kW a seconda del modello, una soluzione che semplifica l’adozione dei componenti del Gruppo Volkswagen senza particolari restrizioni o misure di conversione. Una collaborazione nata nel 2019 nell’ambito del programma Innovation Fund II del gruppo Volkswagen, che offre a tutti i collaboratori la possibilità di realizzare la propria idea imprenditoriale promuovendo i modelli di business più innovativi. La procedura prevede che, partendo da un business plan, il primo prototipo venga costruito in 12 settimane, testato con i clienti e ulteriormente sviluppato fino alla convalida finale.

Il nuovo catamarano Silent-Yachts, delle dimensioni di  50 piedi (circa 15 metri) sfoggia un design firmato Cupra, con stile sportivo ed accattivante. L’obiettivo dichiarato dal gruppo Volkswagen, Cupra e Silent-Yachts è mettere in acqua un’imbarcazione che sfrutti la piattaforma MEB nel corso del 2022. Dopo una fase di avvio della durata di quattro anni la volontà è quella di produrre almeno 50 unità all’anno del modello Silent Yacht 50 su base MEB, per poi estendere i componenti del gruppo Volkswagen anche a tutti gli altri modelli Silent-Yachts.

Share