Lamborghini celebra la 400esima Huracán da corsa prodotta

Share

Lamborghini celebra la 400esima Huracán da corsa prodotta a Sant’Agata Bolognese, dove dal 1963 nascono tutte le Lamborghini, sia stradali sia da competizione. “Siamo orgogliosi del traguardo raggiunto, importante non solo per Squadra Corse, ma per tutta l’azienda. In pochi anni Squadra Corse si è affermata nelle più importanti competizioni internazionali e le Huracán GT3 e Super Trofeo sono un indiscusso punto di riferimento nella categoria Gran Turismo”, ha commentato Stephan Winkelmann, presidente e amministratore delegato di Lamborghini. Con il debutto mondiale della nuova Huracán LP 610-4 al Salone di Ginevra 2014, è iniziata una nuova era per Automobili Lamborghini e per tutto il segmento delle supersportive di lusso.

La prima Huracán Super Trofeo venne presentata nel 2014 per sostituire la Gallardo nel campionato monomarca Lamborghini che si corre in America, Asia, Europa e Medio Oriente. L’anno successivo debuttò la Huracán GT3 che segnava l’ingresso ufficiale di Lamborghini nelle competizioni GT. In sei stagioni la Huracán GT3 e la sua erede GT3 Evo hanno vinto quasi 100 gare, tra cui tre edizioni consecutive della 24 Ore di Daytona e due della 12 Ore di Sebring, conquistando anche la “tripla corona” del GT World Challenge Europe nel 2019. Nel 2020 le Huracán GT3 sono state portate in gare da 24 diversi team in 15 campionati nazionali e internazionali percorrendo un totale di 20.000 km grazie a 88 diversi piloti.

Share