Intesa Sanpaolo rafforza i servizi premium: arriva la carta di debito Exclusive

Intesa Sanpaolo
Il grattacielo di Intesa Sanpaolo a Torino (foto Shutterstock)
Share

Intesa Sanpaolo aggiunge un tassello ai servizi per il segmento premium: la carta di debito Exclusive, uno strumento di prelievo e pagamento per clienti con alta capacità di spesa o di reddito. In particolare, Exclusive permetterà acquisti con un plafond mensile fino a 150mila euro.

La carta potrà essere ordinata anche online. In quel caso, potrà anche essere attivata e utilizzata da subito in formato digitale, ancora prima di ricevere la versione fisica, in metallo bianco. È abilitata per tutti i pagamenti contactless e tramite smartphone.

La carta Exclusive di Intesa Sanpaolo

Per Exclusive è disponibile anche un concierge dedicato, cui i clienti potranno rivolgersi, per esempio, per reperire biglietti difficili da trovare, per prenotare viaggi, per organizzare eventi, per cercare medici specialisti, aiuti domestici, case, auto a noleggio, yacht e aerei. La carta offre anche l’eccesso preferenziale in filiale hub, con accoglienza dedicata e un trattamento riservato e preferenziale, con personale riconoscibile. Garantisce inoltre un accesso dedicato alla filiale online, tramite un numero unico Exclusive, per tutte le attività bancarie e di supporto nell’uso dei canali digitali.

I clienti saranno assistiti da una polizza assicurativa che copre tutti gli acquisti fisici e online in caso di non conformità o danno, di furto entro 30 giorni dall’acquisto e di scippo o aggressione presso gli sportelli automatici.

A maggio la banca aveva lanciato un’omonima carta di credito per il segmento premium.

“Assecondare i desideri in tempo reale”

“La fonte di ispirazione di Exclusive sono l’impegno e la cura che mettiamo ogni giorno nel nostro lavoro e nella relazione con i clienti”, ha dichiarato Andrea Lecce, direttore sales & marketing privati e aziende retail di Intesa Sanpaolo. “Non si tratta solo di una carta con la più ampia libertà di spesa, nella versione credito e ora anche debito, ma anche di un sistema di servizi che asseconda in tempo reale desideri e bisogni, calibrati su uno stile di vita in cui il tempo è un privilegio irrinunciabile”.

Secondo Lecce, “Exclusive è un approccio completo, che punta a migliorare il benessere e la qualità della vita delle persone: dalla consulenza patrimoniale personalizzata all’individuazione delle esigenze di protezione e alla pianificazione del passaggio generazionale, fino ai servizi di caring, ai benefit e a esperienze in continua evoluzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.