L’azienda svedese con headquarter in Italia che ha brevettato uno pneumatico intelligente per le macchine agricole

Paolo Pompei, presidente di Trelleborg Wheel Systems
Share

Un gruppo internazionale, con un importante headquarter in Italia nei pressi di Tivoli. Stiamo parlando di Trelleborg Wheel Systems, divisione del gruppo svedese Trelleborg guidata da Paolo Pompei. Negli anni ha navigato in porto acquisizioni che hanno portato la sua divisione  – specializzata nella realizzazione di pneumatici per macchine agricole, da costruzione e industriali –  a 1 miliardo di euro di fatturato.

“La storia di Trelleborg in Italia inizia nel 1999, anno in cui viene acquisita Pirelli Agricultural Tyres”, spiega negli studi di Forbes Leader Pompei. “Subito si decise di posizione gli headquarter dove c’erano il know how e le skill che l’azienda stava ricercando”. Lo stesso Pompei entrò in azienda con quell’acquisizione e ci rimase, fino a divenirne presidente nel 2017. 

Il gruppo, oltre alla Wheel Systems, si compone anche di altre due divisioni: la Trelleborg Sealing Solution, con sede in Germania, che si occupa di guarnizioni. E la Trelleborg Industrial Solutions, con sede in Svezia, che si occupa di soluzioni per settori come quello dell’automotive e dei tubi. “Noi siamo leader di una serie di business di nicchia, che hanno tutti come fattore comune il polimero”.

Il gruppo ora prevede di continuare a svilupparsi all’estero, scandagliando il mercato alla ricerca di eventuali occasioni per nuove acquisizioni. “Per il futuro guarderemo al nostro progetto di internazionalizzazione, che perseguiremo eventualmente anche per crescita organica. La nostra filosofia è globale, ma con presenza locale: abbiamo 14 stabilimenti in tre continenti e ognuno è pensato per essere presente sul territorio, vicino alle esigenze dei clienti”.

Il presidente di Trelleborg, durante l’intervista, ha inoltre spiegato la filosofia aziendale vocata alla sostenibilità. Ma anche i prodotti più innovativi, come lo pneumatico intelligente per macchine agricole che adatta da solo la pressione della gomma. “Questo permette di avere non solo la giusta trazione, ma anche di ridurre i consumi di carburante e di avere la pressione adeguata al suolo, permettendo così alle colture di essere più produttive”. 

Di questo e di altri argomenti si è parlato durante l’intervista a Forbes Leader (in onda ogni mercoledì alle 21.30, canale 511 di Sky e 61 di Tv Sat) che si può vedere integralmente qui di seguito. 

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.