Barilla

Share

Quello di Barilla per la sostenibilità è un impegno a 360 gradi, “dal campo alla tavola”, come dicono in azienda: tutta la filiera dello storico brand intende offrire prodotti di qualità e allo stesso tempo prestare attenzione all’ambiente e al modo stesso di fare business. Sul fronte delle materie prime, per esempio, nel 2020 è aumentato di quasi il 10% il totale delle materie prime strategiche acquistate responsabilmente (grano duro, grano tenero, segale, uova, pomodoro, basilico), con il coinvolgimento di un numero crescente di aziende agricole che ricerchino e attuino pratiche agricole rispettose dell’ambiente e delle comunità. Sempre nel 2020, anno in cui quattro brand del gruppo hanno compensato interamente le proprie emissioni di Co2, Barilla è riuscita a tagliare il traguardo della riduzione delle emissioni del 31%. Un percorso iniziato nel 2010 e culminato con il 64% di tutta l’energia elettrica acquistata che proviene da fonti rinnovabili.

CONTATTI

Contatti: Via Mantova 166, Parma - Tel. 05212621
Email: [email protected]

OBIETTIVI
Obiettivo 2
Obiettivo 3
Obiettivo 4
Obiettivo 7
Obiettivo 8
Obiettivo 9
Obiettivo 11
Obiettivo 12
Obiettivo 13
Obiettivo 15
Obiettivo 17
Personaggi ed interpreti

Al vertice del gruppo Guido, Luca e Paolo Barilla, rispettivamente presidente e vicepresidenti, garantiscono che la missione di sostenibilità sia sviluppata in linea con i valori che guidano l’attività aziendale. Il comitato di direzione, costituito dall’amministratore delegato e dai direttori a suo riporto definisce le strategie, che sono gestite da un apposito board composto dai c-executives competenti (sustainability board) e guidato dal chief communication and external relations officer, che è Francesco Giliotti.

Il punto forte

Aspetto significativo dell’impegno di Barilla per la sostenibilità è l’attenzione all’imballo dei prodotti, fondamentale per mantenere la loro qualità ma anche per rispettare il creato. Attualmente l’azienda utilizza carta e cartone in fibra vergine, provenienti da foreste gestite in modo responsabile. E il 99,6% delle confezioni dei prodotti Barilla è disegnato per essere riciclabile. Barilla è altresì la prima azienda italiana ad aver vinto il Premio Catalyst per la valorizzazione del talento femminile e l’inclusione sul posto di lavoro. Il 37% degli executive e dei manager Barilla sono donne.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo