Seguici su
Prodotti

Manicardi

Migliori prodotti italiani: Manicardi tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes

La tradizione e i segreti di produzione delle acetaie si perdono nel tempo: per secoli le famiglie modenesi se li sono tramandati di generazione in generazione. Tracce del balsamico sono documentate a partire dall’anno Mille e dal Rinascimento, quando cominciarono  a essere apprezzati i pregiati condimenti. Nell’acetaia Manicardi si conservano botti e botticelle di varie dimensioni, realizzate con diverse tipologie di legni: castagno, rovere, gelso, ciliegio e ginepro. In seguito al processo di acetificazione, l’aceto viene travasato in botti più piccole dove affina lentamente fino a sviluppare un concentrato  di aromi impeccabile, come quello dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop extra vecchio (25 anni), custodito in una preziosa ampolla che porta la firma di Giugiaro.

Migliori prodotti italiani: Manicardi tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Personaggi ed interpreti

Guidato da un amore indelebile per la propria terra, Enzo Manicardi fonda negli anni ’80 l’azienda agricola sulle colline di Castelvetro, un luogo incantato, incorniciato da boschi e filari di vite. Il timone dell’azienda è oggi in mano alla seconda generazione (nella foto Maria Livia Manicardi), che coltiva e condivide gli stessi principi e valori e ha saputo mantenere inalterato quell’equilibrio perfetto tra tradizione emiliana e innovazione, amore per il sapere fare artigiano e una cura scrupolosa della produzione.

L'abbiamo scelto perché

Poche gocce per infinite sfumature di gusto a tutto pasto, eccellenza da sempre prerogativa di un’azienda votata alla qualità.