Petra

Share

Petra nasce nel 2006 come primo progetto italiano di riscoperta dell’antica macinazione a pietra in chiave contemporanea, che in breve tempo si è dimostrato capace di trasformare un ingrediente di uso generico, come la farina, in un’icona di qualità con valore nutrizionale e sensibilità verso la biodiversità in agricoltura. Il successo di Petra le ha dato vita propria, con lo spin-off nel 2018 da Molino Quaglia Spa, storica società veneta fondata nel 1913 dalla famiglia Quaglia, oggi alla quarta generazione di mugnai. Vantando un team di 53 dipendenti e cinque molini (di cui tre a pietra), Petra macina giornalmente in media 400 tonnellate di grano tenero e distribuisce in tutto il mondo: dall’Italia, all’Ue, fino ad arrivare ai paesi extra Ue, anche grazie alla vendita online. Inoltre, si identifica in un vero e proprio sistema di prodotti, formazione, comunicazione ed eventi, che ruota attorno a una attività di ricerca continua, frutto dell’alleanza tra contadini, molino di famiglia e artigiani della panificazione, della pizzeria, della pasticceria e dell’alta cucina, come dimostra il percorso di studi dell’Università della Farina.

CONTATTI

Via Roma, 38 - Vighizzolo d’Este (Pd)
Telefono: 0429/649118
email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Chiara Quaglia, presidente del cda di Petra e ceo di Molino Quaglia, rappresenta la quarta generazione di una famiglia di mugnai veneti che tramanda la tradizione del primo molino di fine ‘800, su chiatte di legno ancorate sul fiume Adige, con macinazione a pietra in totale sicurezza alimentare. “Il progetto Petra è nato per dare alla farina un’identità marcata, per trasformarla da ingrediente indistinto in manifestazione concreta dei valori di rispetto per la salute e di vicinanza alla terra con i quali sono cresciuta”.

Il punto forte

Ogni farina Petra è pensata per esprimere con il suo modo di essere – dalla tipologia d’uso consigliata alle tipologie di coltivazione e tecnica di macinazione dei cereali – la personalità di chi la usa. Sono il frutto della secolare conoscenza molitoria della famiglia Quaglia unita alla tecnologia di pulizia, selezione e macinazione del grano tenero più avanzata disponibile. Elementi indispensabili per trasformare rispettosamente i migliori cereali, selezionati secondo annata, attraverso relazioni dirette con il mondo agricolo.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo