Seguici su
SpaceEconomy 31 Luglio, 2020 @ 8:30

Virgin Galactic svela gli interni della sua navicella pensata per i turisti spaziali

di Simona Politini

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Virgin Galactic: gli interni della navicella spaziale SpaceShipTwo
Gli interni della SpaceShipTwo di Virigin Galactic (virgingalactic.com)

Virgin Galactic, la compagnia di Richard Branson che, insieme alla SpaceX di Elon Musk, alla Blue Origin di Jeff Bezos e a poche altre realtà, si contende il mercato del turismo spaziale ha svelato gli interni della cabina passeggeri della navicella SpaceShipTwo. Per mostrare al mondo da dove i viaggiatori “galattici” potranno ammirare le stelle a distanza “ravvicinata” la società ha organizzato un tour virtuale in diretta streaming sul proprio canale YouTube generando oltre 200.000 visualizzazioni.

Come viaggeranno nello spazio i passeggeri della SpaceShipTwo di Virgin Galactic

Un design totalmente ispirato all’esperienza del cliente. È questa la regola che tutte le società a marchio Virgin seguono da sempre nella progettazione degli spazi, siano essi di alberghi, aerei, palestre o navi da crociera. Ogni singolo dettaglio all’interno della navicella SpaceShipTwo è pensato infatti affinché, nel rispetto massimo delle norme di sicurezza, il passeggero possa sentirsi parte di un evento unico e irripetibile.

Per raggiungere questo obiettivo, Virgin Galactic, come riporta il comunicato ufficiale, ha sviluppato insieme all’agenzia di design londinese Seymourpowell un concept elegante e al tempo stesso visionario. Dai colori alle linee ai materiali, ogni elemento è stato scelto con attenzione per infondere fiducia nei “neo-astronauti” e offrire il massimo comfort.

Quando abbiamo creato Virgin Galactic, siamo partiti da quella che credevamo fosse un’esperienza ottimale per il cliente e quindi abbiamo costruito l’astronave attorno ad essa” ha dichiarato Richard Branson, che prosegue: “Questa cabina è stata progettata appositamente per consentire a migliaia di persone come te e me di realizzare il sogno del volo spaziale in sicurezza – ed è incredibilmente eccitante”.

Virgin Galactic: gli interni della navicella spaziale SpaceShipTwo
Gli interni della SpaceShipTwo di Virigin Galactic (virgingalactic.com)

Schienali dei sedili dotati di schermi che, oltre a restituire i dati di volo aggiornati, sono in grado di mettere in diretta connessione il passeggero con i piloti; 16 telecamere per fornire filmati ad alta definizione e immagini fisse; 12 grandi finestre-oblò da cui guardare la terra: sono queste alcune delle caratteristiche che rendono la SpaceShipTwo davvero “stellare”. Inoltre la cabina è stata volutamente dimensionata per consentire un’esperienza di assenza di gravità: agli ospiti sarà infatti consentito di poter galleggiare all’interno della navicella e potranno ammirarsi fluttuare nell’aria in tempo reale attraverso un grande specchio, “il più grande specchio in una cabina di astronave” afferma la compagnia.

Infine, per chi volesse “provare” la cabina della SpaceShipTwo e scoprirne tutte le funzionalità, Virgin Galactic ha rilasciato una app gratuita, sia sull’App Store che sul Play Store, con cinque esperienze in realtà aumentata.

Il fascino del volo spaziale è universale e Virgin Galactic è qui per soddisfarlo. Siamo particolarmente orgogliosi di poter condividere questa ultima pietra miliare con milioni di persone in tutto il mondo, in particolare durante questi tempi insoliti. Speriamo che la nuova app, con tecnologia AR all’avanguardia, contribuisca a far avvicinare il sogno dello spazio agli appassionati di spazio di tutto il mondo“, ha affermato Michael Colglazier, ceo di Virgin Galactic.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!