Tesla nell’S&P500: 9 numeri sbalorditivi che riassumono la corsa sfrenata di Elon Musk

elon musk, comprare una tesla in bitcoin
Elon Musk è secondo Forbes il secondo uomo più ricco del mondo con un patrimonio di circa 163,9 miliardi di dollari. (Photo by Hannibal Hanschke-Pool/Getty Images)
Share
Elon Musk fondatore di Tesla
Elon Musk è secondo Forbes il secondo uomo più ricco del mondo con un patrimonio di circa 150 miliardi di dollari. (Photo by Hannibal Hanschke-Pool/Getty Images)

Articolo di Jonathan Ponciano apparso Forbes.com

A conclusione di un anno di crescita esplosiva, la casa automobilistica elettrica Tesla è pronta per il più grande debutto della storia nell’S&P500. È stata una corsa pazzesca. Solo nel 2020, la società con sede a Palo Alto, in California, ha registrato il suo primo profitto annuale in assoluto, ha registrato guadagni di azioni abbastanza forti da rendere il ceo Elon Musk il secondo uomo più ricco del mondo e ha persino annunciato un trasferimento in Texas. Non è ancora chiaro come e quando le acque si calmeranno attorno all’ascesa fulminea di Tesla, ma mentre l’azienda corre ai vertici dell’S&P, ecco uno sguardo al suo viaggio epocale.

655 miliardi di dollari

Questa è la capitalizzazione di mercato approssimativa di Tesla dello scorso venerdì. A giugno, Tesla è diventata la casa automobilistica di maggior valore al mondo, superando Toyota, dopo un aumento delle azioni alimentato in parte da un’e-mail interna trapelata in cui Musk diceva ai dipendenti di “fare di tutto e portare” il semi truck elettrico dell’azienda alla produzione in serie (che inizierà il prossimo anno). E Tesla ora vale più di Toyota, Volkswagen, Bmw, GM e Ford messe insieme.

$ 80 miliardi

Si tratta di quanto gli indici passivi stanno spendendo per le azioni Tesla prima della chiusura di venerdì nell’adeguare i loro portafogli per abbinarli all’S&P. Il ribilanciamento è anche destinato a essere il più grande della storia, e Tesla da lunedì dovrebbe essere la settima componente di maggior valore dell’S&P, davanti a Berkshire Hathaway e subito dietro Facebook e Alphabet.

LEGGI ANCHE: “Jeff Bezos vs Elon Musk: due stili di leadership a confronto”

705%

È quanto le azioni Tesla sono aumentate da inizio anno, rispetto al solo 13% per l’S&P e al 40% per il Nasdaq. Tuttavia, non è stato facile. Dopo che molti a Wall Street hanno ipotizzato che Tesla sarebbe stata aggiunta all’S&P nel suo ultimo ribilanciamento di settembre, le azioni sono aumentate in previsione, rendendo Musk un centibillionario per breve tempo quest’estate. Ma quando l’S&P ha deciso di aggiungere Etsy all’indice, le azioni sono crollate notevolmente di oltre il 20% in pochi giorni. Tesla sarà di gran lunga il miglior titolo dell’S&P nel 2020 da lunedì, prima del guadagno di 325% di Etsy.

149 miliardi di dollari

È quanto vale Musk, 49 anni, secondo Forbes. La fortuna di Musk è esplosa in tandem con le azioni Tesla grazie alla quota del 21% nell’azienda dell’eccentrico miliardario. All’inizio dell’anno, Musk valeva 26,6 miliardi di dollari e da questo venerdì è la seconda persona più ricca del mondo, davanti al boss di Lvmh Bernard Arnault e Bill Gates, e dietro solo a Jeff Bezos.

$ 566 milioni

È il profitto che Tesla ha incassato quest’anno per il terzo trimestre, il quinto trimestre consecutivo di redditività dell’azienda – ma su un enorme $ 17,2 miliardi di vendite. In una mail interna di questo mese, segnalata e ottenuta per la prima volta da Electrek, Musk ha avvertito i dipendenti che i margini di profitto erano “molto bassi” e che gli investitori stanno dando all’azienda “molto credito” per i profitti futuri, prima di aggiungere: “Se in qualsiasi momento, concluderanno che ciò potrebbe non succederà, le nostre azioni verranno immediatamente schiacciate come un soufflé sotto un martello!”.

170x

È il multiplo P/E lungimirante di Tesla: il che significa che a Tesla ci vorranno tanti anni per guadagnare tanti soldi quanto vale sulla base della redditività stimata nel 2022. Secondo Goldman Sachs, questo è quasi otto volte il multiplo P/E medio di 22 titoli nell’S&P. La banca dice anche che l’inclusione nell’S&P di Tesla avrà solo un “contributo minimo ai guadagni dell’indice”.

LEGGI ANCHE: “Perché potresti non diventare mai come Elon Musk”

1,1 milioni

È il numero di veicoli elettrici che Tesla ha consegnato ai clienti nel terzo trimestre record dell’azienda, di cui circa 319.000 quest’anno. Il primo modello dell’azienda, soprannominato Roadster, ha debuttato nel 2008.

$ 780

È quanto l’analista Tesla più ottimista di Wall Street pensa che le azioni potrebbero salire, rappresentando un rialzo di circa il 12% rispetto ai livelli attuali. “Il passaggio all’adozione di veicoli elettrici a batteria sta accelerando e avverrà più rapidamente della nostra visione precedente”, ha scritto l’analista di Goldman Mark Delaney all’inizio di dicembre, quando ha aumentato il suo prezzo obiettivo di Tesla da $ 455. “Anche il settore energetico dovrebbe beneficiare del cambiamento normativo verso la riduzione del carbonio e l’energia pulita e le valutazioni del mercato solare hanno accelerato allo stesso modo”, ha aggiunto.

$ 40

È il target price più basso di Tesla a Wall Street, per gentile concessione di Gordon Johnson di GLJ Research, che ha emesso le linee guida a fine ottobre. “Tesla non può vendere la sua capacità esistente, nonostante [più di una dozzina] di tagli di prezzo quest’anno, sette dei quali sono avvenuti in Cina”, scrisse Johnson all’epoca. “Riteniamo che ci sia un rischio elevato che i risultati del quarto trimestre segnino l’inizio della fine della crescita di Tesla”. Il target price medio dell’azienda tra i 30 analisti che hanno emesso tali indicazioni è di circa $ 396.

16

È il numero di anni trascorsi da quando Musk, cofondatore di PayPal, è entrato a far parte di Tesla (che aveva solo un anno di vita) nel 2004. All’epoca, ha investito quasi 6,5 milioni di dollari nel round di finanziamento della serie A dell’azienda e ne è diventato il presidente fondatore. Tesla si è poi quotata sulla borsa del Nasdaq nel giugno 2010 con un prezzo iniziale di $ 17 per azione. Alla chiusura di venerdì scorso, il prezzo delle azioni era di $ 695.