PayPal acquisisce la giapponese Paidy per $ 2,7 miliardi e accelera sui pagamenti a “buy now pay later”

Photo Shutterstock
Share

Con un investimento di 2,7 miliardi di dollari  PayPal ha annunciato l’acquisizione di Paidy. Si tratta di una piattaforma nipponica pioniera nelle soluzioni Bnpl (buy now, pay later), che consentono di dilazionare nel tempo i pagamenti. Un ambito in cui il gruppo, con questa operazione che andrà a concludersi nel quarto trimestre del 2021, ha intenzione di giocare un ruolo da protagonista.

I servizi di pagamento di Paidy consentono agli acquirenti giapponesi di effettuare acquisti buy now, pay later e di corrispondere le rate dei pagamenti sia online, con carte o attraverso applicazioni, sia “cash”, presso un punto fisico. Una soluzione ideale per i pagamenti del futuro, in particolar modo in un paese come il Giappone, terzo al mondo per volume di affari generato dall’e-commerce ma anche tradizionalmente affezionato all’impiego dei contanti. “Paidy ha aperto la strada all’acquisto BNPL per il mercato giapponese ed è rapidamente cresciuto fino a diventare il servizio leader, sviluppando una considerevole piattaforma bilaterale di consumatori e commercianti”, ha affermato Peter Kenevan, vicepresidente di PayPal Japan. “La combinazione del marchio, delle capacità e del team di talento di Paidy con l’esperienza, le risorse e la scala globale di PayPal creerà una solida base per accelerare il nostro slancio in questo mercato strategicamente importante”.

Paidy, il valore aggiunto per PayPal

Nessun interesse, né spese aggiuntive. Fondata nel 2010, Paidy vanta ora circa 6 milioni di utenti registrati e il passaggio non comporterà l’interruzione dei servizi in essere. La capacità di Paidy di sviluppare rapidamente e lanciare con successo prodotti innovativi, inclusa la sua offerta di rate mensili Paidy 3-Pay, ha stimolato un forte coinvolgimento e ha contribuito a stabilire relazioni strategiche con i principali marchi globali e mercati online. “Non c’è casa migliore per Paidy per continuare a crescere e innovare di PayPal, che ha contribuito a rimuovere le resistenze allo shopping online per oltre 20 anni” ha affermato Russell Cummer, fondatore e presidente esecutivo di Paidy. “Il Giappone è stato un ambiente fertile per la nostra crescita fino ad oggi e siamo onorati che il duro lavoro e il potenziale del nostro team siano riconosciuti da un leader globale. Insieme a PayPal, saremo in grado di raggiungere ulteriormente la nostra missione”.