La fintech che porterà a Sanremo il mondo della blockchain e della finanza

Gabriele Del Mese, ceo e fondatore di Moneyviz
Share

La 15esima edizione di Casa Sanremo, l’hospitality ufficiale del Festival, avrà quest’anno un’importante novità da offrire: il Moneyviz Privé. Si tratta di uno spazio in cui esperti di blockchain e del mondo della finanza tradizionale parleranno al grande pubblico di questi temi, in modo semplice e comprensibile anche ai meno esperti.

Moneyviz alla conquista di Sanremo

Moneyviz rappresenta un’assoluta innovazione nel campo della fiscalità: è il primo e unico software italiano, completamente automatizzato ed online, che fornisce un modello pre-compilato per la dichiarazione dei redditi degli investimenti “alternativi” (dalle criptovalute agli investimenti in Etf, azioni e tutti gli strumenti finanziari come opzioni e derivati negoziati su intermediari esteri).

“Con la stessa emozione e determinazione della prima edizione guardo con fiducia al futuro di Casa Sanremo. Facendo tesoro delle tante esperienze vissute in questi anni” afferma Vincenzo Russolillo, patron di Casa Sanremo, commentando la partecipazione di Moneyviz.”Da sempre il nostro è stato un palcoscenico privilegiato da cui lanciare importanti novità in diversi settori: dalla moda al benessere, dal design al food. Quest’anno tocca al tema degli investimenti e delle criptovalute, in cui Moneyviz è davvero pioniera. Siamo felici di ospitare questi talk di approfondimento e siamo sicuri che questa sia soltanto la prima di una lunga serie di iniziative di successo che ci vedono coinvolti insieme”.

Lo straordinario successo del crowdfunding

La fintech è stata fondata nel 2020 da Gabriele Del Mese. Oggi arriva a Sanremo dopo aver chiuso la sua prima campagna di crowdfunding, andando ben oltre le aspettative. Moneyviz, infatti, ha raccolto ben 125mila euro in meno di tre ore. È la seconda campagna più “veloce” a terminare un round sulla piattaforma WeAreStarting.it dal 2015.

Tanti gli investitori che non sono riusciti a completare la procedura a causa del numero elevato di richieste concentrate in poco tempo. Hanno invece preso parte al round investitori istituzionali del calibro di Giuseppe Tempio, angel investor già top manager di Alkemy S.p.A., co-founder di SeoLab e PerformUp. “Siamo entusiasti della risposta del mercato”, ha detto Del Mese, che è anche ceo della startup. “Ci aspettavamo l’interesse degli investitori, ma non pensavamo che la raccolta finisse in appena di due ore”.

Con le risorse raccolte Moneyviz svilupperà ulteriormente la piattaforma aggiungendo sempre più integrazioni native con broker esteri. E intensificherà l’integrazione con il mondo delle criptovalute. 

Moneyviz Privé: ospiti e temi dei talk

Lunedì 31 gennaio parte l’esperienza sanremese di Moneyviz. Ogni giorno, ospiterà nel suo Privé un palinsesto legato al mondo della divulgazione sui temi sia dell’economia tradizionale che di quella legata al settore delle criptovalute. Nella prima serie di appuntamenti Vincenzo Pone, co-founder di Moneyviz ed esperto di fiscalità degli strumenti finanziari, discuterà di aspetti fiscali e legali del mondo cripto con Michele Ficara Manganelli (Swiss Blockchain Consortium), Carlo Alberto Micheli (Cryptotax), Dario Deotto (commercialista telematico), Stefano Capaccioli e Paolo Luigi Burlone (Coinlex). 

Spazio, poi, ai mercati finanziari e alla corretta gestione patrimoniale con una striscia a cura di Affari Miei, piattaforma online di educazione finanziaria, con Davide Marciano e Maria Carrano. Tra gli ospiti Pietro Michelangeli (youtuber), Fabio Scacciavillani (economista e asset manager) e Orlando Merone (country manager Italia per Bitpanda). 

Del Mese, inoltre, discuterà di investimenti anche con Francesco Casarella (italian website manager Investing.com) e Giacomo Saver (Segreti Bancari).

Gianluca Grossi, caporedattore di Criptovaluta.it, ospiterà nel Moneyviz Privè Giacomo Zucco (BC Academy), Luca Boiardi (Crypto Gateway), Lucia Quaglia (community manager Binance Italia) e Federico Rivi (autore Bitcoin Train) oltre al tattoo artist Gabriele Pellerone.

Nella striscia dei CryptoTalksDel Mese affronterà con ogni ospite un tema differente legato all’adozione di massa delle criptovalute. Gli ospiti andranno dal mondo della musica a quello del business con nomi come Massimo Chiriatti (tecnologo, autore del libro “Incoscienza Artificiale”), Giampiero Di Carlo (ceo Rockol), Massimo Bonelli (ceo Icompany), Nino Ragosta (ceo Fantacalcio.it), Federico Monti (ceo Notarify), Marzio Schena (ceo Anotemusic), Francesca Failoni (ceo Alpsblockchain), Marco Cavicchioli (divulgatore ambito crypto), Matteo Monari (imprenditore e business angel) e Luca Mastella (founder Learnn). 

Completerà la serie di talk una esclusiva intervista a CryptoPunk #1402, una delle prime collezioni Nft che ha ispirato il movimento Crypto Art. Tutti i contenuti realizzati nel Moneyviz Privè saranno trasmessi in streaming sui canali di Casa Sanremo, sulle property di Moneyviz e dei partner dell’evento (Affarimiei.biz, Criptovaluta.it, Fantacalcio.it).

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.