Seguici su
Business 4 Giugno, 2020 @ 8:36

Fortnite e gli altri: quanto guadagnano ogni minuto i videogiochi più popolari

di Emiliano Ragoni

Auto e tecnologia.Leggi di più dell'autore
chiudi
Studenti giocano a fortnite
Studenti della Louisiana State University e della University of Washington si sfidano in una partita a Fortnite durante il DreamHack Atlanta 2018 svoltosi nel novembre scorso ad Atlanta (Chris Thelen/Getty Images)

Quella dei videogames è un’industria molto solida che nel 2019 è cresciuta del 3% arrivando a toccare i 120,1 miliardi di dollari (secondo le stime degli analisti di SuperData), grazie ad un ulteriore boost del segmento mobile che continua a fare da traino (64,4 miliardi di incassi lo scorso anno).

Ma quali sono i videogiochi più ricchi? Risponde a questa domanda un’analisi redatta da MusicMagPie, rivenditore online britannico di videogiochi di seconda mano, che ha pubblicato una lista dei games capaci di generare più introiti durante il 2019.

In realtà quella di MusicMagPie non è una semplice classifica ma qualcosa di più complesso, articolato e dinamico. Infatti il venditore, combinando i report resi noti dai publisher durante lo scorso anno e quelli pubblicati da SuperData, ha effettuato una stima del guadagno delle software house ogni minuto. Introiti che sono generati, oltre che dalla vendita del videogames, dagli abbonamenti per le versioni premium e, soprattutto, dagli acquisti in-game.

Curioso vedere che in testa alla top ten, che tiene conto sia degli incassi della vendita del gioco che delle microtransazioni, ci sia un videogames scaricabile e giocabile gratuitamente, ossia, Fortnite: Battle Royale, che ha fatto registrare entrate di 3.151 euro al minuto. Il titolo della Epic Games ha però costruito la sua fortuna con un geniale meccanismo di acquisti in app.

Scorrendo la classifica si può poi notare che anche al secondo e al terzo posto ci sono due games gratuiti come Dungeon Fighter Online (2800 euro) e League of Legends (2625 euro), anch’essi che generano introiti esclusivamente con le micro-transazioni in-game.

Ecco quanto guadagnano ogni minuto i 10 videogiochi più popolari:

1. Fortnite: Battle Royale – 3.151 euro.

2. Dungeon Fighter Online – 2.800 euro.

3. League of Legends – 2.625 euro.

4. Crossfire – 2.450 euro.

5. Anthem – 2.100 euro.

6. Fifa 19 – 1.375 euro.

7. Call of Duty: Modern Warfare 2019 – 1.128 euro.

8. Overwatch – 1.043 euro.

9. Grand Theft Auto V – 1.041 euro.

10. Apex Legends – 929 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!