Seguici su
L'eleganza del vino 29 Settembre, 2020 @ 12:39

100 vini per una cantina da collezionisti

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

Vino: i migliori vini

Articolo di Luca Gardini apparso sul numero di settembre 2020 di Forbes. Abbonati

Tornano anche in questo inserto speciale dedicato al vino le 100 etichette selezionate dal nostro esperto. Rossi bianchi e rosé, perfetti in ogni occasione e con un ottimo rapporto qualità-prezzo, esprimono il meglio della cultura enologica italiana.

Abbazia di Novacella Alto Adige Doc Pinot Bianco Quota 2018

Una nuova linea per la celebre cantina, un Pinot Bianco di grande freschezza. Agrumi e timo al naso, bocca croccante.

 

Angiolino Maule-La Biancara Veneto Igt Sassaia 2019

Un monumento al vino naturale. Bergamotto al naso con chiusura officinale, di timo cedrino, salato alla bocca.

 

Antica Fratta Franciacorta Docg Essence Rosé 2015

Un rosé elegante e intenso. Lamponi al naso, maggiorana sullo sfondo, bocca tesa e croccante.

 

Antiche Vigne Prosecco Doc Treviso

Un’eccellente cantina di famiglia dal 1940 per un vino fruttato e fresco con profumi di fiori di acacia, mela selvatica, miele.

 

Argiano Brunello di Montalcino Docg Vigna del Suolo 2015

Una firm seminale, naso di susina e lampone, con chiusura di alloro, bocca con tannini sapidi e finale balsamico.

 

Arnaldo Caprai Umbria Igt Pinot Nero Malcompare 2016

Una chicca da una cantina mitica: naso di lampone e fragolina di bosco, bocca sapida, finale di rabarbaro e pepe rosa.

 

Audarya Cannonau di Sardegna Doc 2018

Da viti ad alberello immerse nella campagna di Ussana. Marasche sotto spirito al naso, salmastro alla bocca.

 

Az. Agr. Fiorentino Irpinia Aglianico Doc Celsì 2015

L’Aglianico dedicato a nonno Luigi. Raffinatissimo al naso, prugne sotto spirito, sorsata succosa, tannini finissimi.

 

Baglio di Pianetto Terre Siciliane Vino Spumante Biologico Fushà Igt

Da uve Insolia, chinotto e fiori bianchi al naso, bocca tesa, croccante e persistente.

 

Belpoggio Brunello di Montalcino Docg 2015

La conferma della qualità delle creazioni di casa Belpoggio. Naso speziato e balsamico, tannini sapidi e persistenti.

 

Brovia Barolo Docg Brea Vigna Ca’ Mia 2016

Barolo da vecchie viti, naso agrumato, con tocchi di scorza di cedro. Bocca sontuosa, tannini sapidi.

 

Cantina di Riva Trentodoc Metodo Classico Pas Dosé Riserva Brezza Riva 2016

Da uve Chardonnay bio, un prodotto inimitabile. Sapido, salmastro, teso e intenso.

 

Cantina Girlan Alto Adige Doc Pinot Noir Riserva Doc Trattmann 2017

Da uve coltivate presso il Maso omonimo, naso di marasca sotto spirito, beva con tannini sapidi e ritorno balsamico.

 

Cantina La-Vis Bianco Vigneti Delle Dolomiti Igt Maso Franch 2015

Un blend Chardonnay/Incrocio Manzoni che sa di mango e maggiorana al naso, croccante e sapido alla bocca.

 

Cantina Margò Carlo Tabarrini Trebbiano Riserva Tignamonte 2016

Un Trebbiano tardivo, 15 giorni sulle bucce, naso di zenzero, pepe bianco, bocca salina, finale di eucalipto.

 

Cantina Ruggeri Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut Millesimato Vecchie Viti 2019

Un prosecco-super: naso di bergamotto, pino mugo e fiori bianchi, bocca densa, ritorno balsamico.

 

Cantina Terlano Alto Adige Doc Terlano Terlaner I Grande Cuvée 2017

L’apice della ricerca di Cantina Terlano. Bergamotto salvia e pepe bianco al naso, sapido e croccante alla bocca.

 

Cantina Tonello Lessini Durello Riserva Doc Metodo Classico Aura 2013

Uno degli spumantizzati del futuro, chinotto e susina gialla al naso, alla bocca una rasoiata: fresco, salino, balsamico.

 

Cantina Val di Neto Calabria Igt Bianco Kalypso 2019

Da vigneti a Noto, un blend Chardonnay/Malvasia/Sauvignon. Pompelmo rosa al naso, iodato e persistente alla bocca.

 

Cantina Valsamoggia Pignoletto Doc Spumante Brut Ricordo di San Luca

Da un impeccabile progetto cooperativo, un pignoletto altrettanto intenso. Fiori bianchi al naso, iodato alla bocca.

 

Cantine Bonaparte Asprinio di Aversa Doc Pioppi e Viti 2019

Ultimo nato in casa Bonaparte a tema Asprinio. Sapido, intenso, fragrante.

 

Cantine Bruno Broglia Gavi di Gavi Docg 2018

Un baluardo: naso intenso, pesca-noce e biancospino, bocca intensa e croccante, persistenza lunghissima.

 

Cantine Ferrari Trentodoc Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2008

Un apice degli spumantizzati all’italiana. Cru di Maso Pianizza, chinotto e albicocca al naso, bocca con ritorni officinali.

 

Cantine Santa Barbara Salento Igp Barbaglio 2016

Ottimo blend Negramaro/Primitivo, prugna e mora al naso, bocca densa, tannini sapidi.

 

Cantine Villa Dora Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Doc Vigna del Vulcano 2017

Blend fifty-fifty di Coda di Volpe e Falanghina, naso agrumato, cappero e albicocca in testa, sorsata minerale e tesa.

 

Carranco Etna Rosso Doc Villa dei Baroni 2017

Verzella di Castiglione di Sicilia, Nerello e Carricante in blend. Piccoli frutti rossi al naso, tannini salati alla bocca.

 

Casa Vinicola Del Primitivo Primitivo di Manduria Doc Riserva 2017

Dalla zona di Taranto un Primitivo scalpitante. Piccoli frutti neri e liquirizia al naso, bocca densa e persistente.

 

Casanova di Neri Brunello di Montalcino Docg Tenuta Nuova 2015

Altro Brunello inarrivabile. More di rovo, traccia balsamica e salina. Bocca densa, con ritorno della traccia salina.

 

Castello Monaci Salice Salentino Doc Riserva Aiace 2017

Negroamaro e Malvasia nera di Lecce, strutturato e raffinato. Naso speziato, bocca succosa, chiusura persistente.

 

Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle Valle D’Aosta Doc Blanc de Morgex et de La Salle Cave Mont Blanc 2019

Vino d’altura e vendemmia tardiva, naso di sfalcio di campo e scorza di cedro, bocca minerale, sapida e croccante.

 

Ceo Alto Adige Doc Ruländer 2019

Naso di chinotto, pera Abate, con timbro aromatico di tiglio. Bocca compatta, salina e floreale.

 

Chiara Ziliani Franciacorta Docg Pas Dosé Ziliani C Millesimato 2016

Franciacorta Docg 2/3 Chardonnay 1/3 Pinot Nero, susina gialla, kiwi e timo al naso, croccante alla beva.

 

Ciacci Piccolomini D’Aragona Brunello di Montalcino Docg Pianrosso 2015

Un inamovibile della denominazione. Ciliegie sotto spirito, traccia di olive taggiasche, bocca vellutata e di spessore.

 

Ciavolich Trebbiano D’Abruzzo Doc Fosso Cancelli 2018

Vino emblema della filosofia Ciavolich, naso nitido, floreale e officinale, bocca sapida, croccante e persistente.

 

Ciro Biondi Etna Rosso Doc Cisterna Fuori 2017    

Nerello Cappuccio e Mascalese di sottobosco e speziato al naso, fresco, complesso e persistente alla bocca.

 

Clementi Valpolicella Classico Superiore Doc 2016

Un vino Valpolicella classico e intramontabile. Ciliegia sotto spirito al naso, foglia di pepe, bocca tesa e succosa.

 

ColleMassari Montecucco Sangiovese Docg Riserva Poggio Lombrone 2016

Da un bel progetto sostenibile. Mora selvatica al naso, foglia di pepe, palato con tannini salati, ritorno officinale.

 

Comm. G. B. Burlotto Barolo Docg Monvigliero 2016  

Un Barolo in frac. Prugna e frutti di sottobosco al naso, bocca minerale e piena, bella croccantezza.

 

Conte Guicciardini Toscana Igt Ottosecoli E’ssenza 2019

Novità di casa, zero solfiti aggiunti, un Sangiovese 100% nitido ed intenso come promette l’etichetta.

 

Cusumano Etna Rosso Doc Alta Mora Guardiola 2016 

Mora di rovo, con foglia di pepe e balsamico, al naso, bocca ampia, tannini sapidi e lunga persistenza.

 

Damilano Barolo Docg Cannubi 2016    

Da un cru fondamentale. Naso di erbe aromatiche e sottobosco, bocca compatta, tannini iodati.

 

De Bartoli Passito di Pantelleria Doc Bukkuram – Sole D’Agosto 2017

Zibibbo 100% dall’artigianato unico, naso iodato, di zenzero e spezie orientali. Bocca sapida, fresca, persistente.

 

Dettori Romangia Rosso Igt Tuderi 2015

Un emblema della produzione naturale. Amarene sotto spirito al naso, denso, compatto e intenso alla bocca.

 

Elvio Cogno Barolo Docg Ravera 2016

Muscolare, mai austero, di grande bevibilità. Naso mentolato, bocca balsamica, persistenza sconcertante.

 

Emidio Pepe Montepulciano D’Abruzzo Doc 2018

Un vino entrato direttamente nella leggenda: biodinamica, grande selezione in vigna, ribes e fragoline al naso, bocca tesa, tannini sapidi, finale lunghissimo.

 

Enio Ottaviani Romagna Sangiovese Dado 2017

La summa del lavoro di cantina. Marasche sotto spirito e pepe al naso, con note di buccia d’arancia, rosa e alloro.

 

Eugenio Collavini Ribolla Gialla Spumante Vsq Dosaggio Zero 2015

Le grandi potenzialità della Ribolla in versione “bolla”: fiori bianchi al naso, croccante alla beva.

 

Fattoria La Vialla Toscana Bianco Igt Barriccato 2018

Da radicate convinzioni biodinamiche, non filtrato, naso di albicocche, sentori officinali, sorsata densa e persistente.

 

Fiorini Bianchello del Metauro Doc Superiore Tenuta Campioli 2018    

Da un bel progetto biologico. Naso di bergamotto, biancospino e glicine, bocca fresca e tesa, ritorno agrumato.

 

Giovanni Rosso Barolo Docg Vigna Rionda Ester Canale 2016

Sbarazzino, petali di viola e ciliegie sotto spirito al naso, note di cappero, beva tesa, finale persistente.

 

Giuseppe Gorelli Rosso di Montalcino Doc  2018   

Una vita dedicata alla consulenza, poi dal 2017 in autonomia, lasciando subito il segno. Naso balsamico, bocca densissima.

 

Giuseppe Mascarello e Figlio Barolo Docg Monprivato  2015

Un cru storico, mora, timo e foglia di pepe al naso, alla bocca bella mentolatura ed eleganza.

 

Graci Etna Rosso Doc Arcurìa Sopra Il Pozzo 2016

Nerello Mascalese da una singola particella, piccoli frutti rossi e spezie essiccate al naso, alla bocca tannini polverosi.

 

Hauner Malvasia delle Lipari Passito Doc Selezione Carlo Hauner 2016

Capolavoro da vendemmia tardiva, Malvasia delle Lipari con il 5% di Corinto nero. Naso teso, sorso sapido.

 

I Clivi Collio Doc Clivi Brazan 2017      

Da vigneti in conduzione biologica e vecchie vigne, naso fresco e vegetale, beva minerale e croccante.

 

Il Cellese Chianti Classico Docg Gran Selezione Sor Bruno  2015

Un Gran Selezione impeccabile. Naso di melograno con tocchi di alloro, bocca croccante e salata.

 

I Magredi Friuli Grave Doc Refosco dal Peduncolo Rosso 2018

Una nitida interpretazione di Refosco. Naso di mora di rovo, bocca tesa e densa, con tannini sapidi.

 

Il Marroneto Brunello di Montalcino Docg Selezione Madonna Delle Grazie 2015

Un Brunello di lignaggio. Naso di ciliegie sotto spirito, bocca densa e succosa, finale sterminato.

 

Kellerei Bozen Alto Adige Doc Lagrein RiservaTaber 2017

Un Riserva mozzafiato, da viti ottuagenarie. Visciole sotto spirito al naso, bocca densa e compatta.

 

Köfererhof Alto Adige Doc Valle Isarco Pinot Grigio 2018

Naso di cedro candito e mela verde, una nota di erbe officinali. Teso, minerale e salato alla bocca.

 

L’Ancestrale Malvasia delle Lipari Doc Vino I 2018

Una chicca da vigne di 70 anni. Naso agrumato, da frutta candita, bocca salata e minerale.

 

Marchesi Mazzei Chianti Classico Gran Selezione Docg Caggio Ipsus 2015  

Susina gialla e pesca, con tocchi di petali di viola, al naso. Bocca croccante e sapida, chiusura di arancia sanguinella.

 

Marisa Cuomo Costa D’Amalfi Furore Bianco Doc Fiorduva 2018

Il vino-simbolo aziendale. Naso di chinotto ed eucalipto, bocca tesa, salina, minerale, di grande persistenza.

 

Masottina Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Ogliano 2019              

Frutta a polpa bianca e lavanda, con finale fresco, al naso, al gusto bollicina croccante, di grande profondità, sapido.

 

Michele Laluce Aglianico del Vulture Doc Le Drude 2013

Aglianico in purezza, un compendio di sottobosco al naso. Bocca netta e densa, chiusura balsamica.

Montalbera Ruchè di Castagnole Monferrato Docg Laccento 2019

Da uve surmaturate, un vino che non assomiglia a nessun altro. Melograno ed eucalipto al naso, bocca tesa e salina.

 

Musso Barbaresco Docg Pora 2017

Balsamico al naso, visciole, mirtillo, fragoline di bosco. Tannini morbidi, bella nitidezza di beva.

 

Orlando Abrigo  Barbaresco Docg Meruzzano 2017

Un Nebbiolo regale. Lieve traccia tostata, frutto prepotente, balsamico, tannini croccanti.

 

Otto Ettari Montecucco Sangiovese Docg 2017

Da una collaborazione fruttifera tra Germania e Italia: naso di susina rossa, alloro, bocca iodata.

 

Paraschos Venezia Giulia Igt Ribolla Gialla 2016

Slatnik, tra San Floriano e Oslavia, naso di frutta dalla polpa gialla, bocca salata, intensa e croccante.

 

Parusso Barolo Docg Bussia 2016

Mirtillo e piccole more di rovo, con ritorno di eucalipto al naso. In bocca grande finezza, con tannini pieni e salati.

 

Passo Delle Tortore Fiano di Avellino Docg Bacio delle Tortore 2019

Un progetto giovane, un territorio dalla cristallina vocazione vitivinicola. Ananas e melone al naso, bocca fresca e sapida.

 

Paternoster Aglianico del Vulture Doc Don Anselmo  2016

Un Aglianico magnifico, fragoline di bosco e lamponi al naso, bocca vellutata, densa, croccante.

Petrolo Trebbiano Toscana Igt Bòggina B 2018

Un Trebbiano territoriale e di personalità. Naso floreale e speziato, bocca tesa, piena, salina.

Pfitscher Alto Adige Doc Sauvignon Blanc Riserva Mathias 2017

Riserva di altitudine, naso di sedano e cedro con sfumature balsamiche, bocca tesa, densa, finale sapido.

Pio Cesare Barolo Docg 2016

Blend dei migliori cru aziendali. Alloro e mora al naso, alla bocca tannini sapidi, e chiusura balsamica/agrumata.

Podere Forte Petrucci Orcia Doc Vigna Anfiteatro 2015

Da un vigneto unico. Naso speziato e di mora di rovo. Al palato tensione e profondità, finale agrumato.

Poliziano Vino Nobile di Montepulciano Docg Asinone 2017

100% Sangiovese dal cru Asinone: naso di more e mirtilli, beva di ottima persistenza.

Radikon Venezia Giulia Igt Jakot 2014

Friulano (ex Tocai) in purezza, naso di frutta matura ed erbe officinali, alla bocca pieno, potente, ammandorlato.

Riecine Chianti Classico Docg 2018

Cantina sostenibile, naso di petali di viola e marasche sotto spirito, bocca succosa, tannini sapidi.

Roccapesta Morellino di Scansano Riserva Docg Calestaia 2016

Emblema delle potenzialità del Sangiovese in zona Maremma. Mora e anice stellato al naso, tannini sapidi alla bocca.

Ronco Dei Tassi Collio Malvasia Doc Selezione Di Famiglia 2019

Pesca-noce dalla polpa bianca e timo al naso, bocca ampia, salina, croccante e persistente

 

Santa Barbara Verdicchio Classico Dei Castelli Di Jesi Doc Le Vaglie 2019

Naso di cedro, con bella traccia floreale. Beva raffinata, sapida, croccante e di ottima persistenza.

 

Santacosta Greco Campania Igp Don Andrea 2019    

Patrimonio dell’enologia Sannita, da 100% uve Greco, caco, arancia e mandarino al naso, bocca densa e salina.

 

Schiavenza Barolo Docg del Comune di Serralunga D’Alba 2016

Naso speziato, sottobosco e piccoli frutti rossi, cappero sotto sale e di timo cedrino. Tannino denso e salino.

 

Sottimano  Barbaresco Docg Currà 2017

Barbaresco fascinoso. Petali di viola e more sotto spirito, un tocco di carruba. Bocca mentolata, profondissima.

 

Specogna Friuli Colli Orientali Pinot Grigio Ramato Doc 2017        

Pinot grigio dai riflessi ramati, naso di pesca-noce dalla polpa bianca, bocca di bella sapidità.

 

Tedeschi Amarone Classico Riserva Docg Monte Olmi 2013

Un Amarone Riserva dal naso di alloro ed eucalipto, alla bocca denso e profondo, con chiusura sapido-salmastra.

 

Tenuta Castello di Montepò Toscana Igt Schidione 2016

Blend Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Merlot potente e denso, more di rovo al naso, bocca tesa e salmastra.

 

Tenuta Demaio Puglia Igp Nero di Troia Rosato 2019

Naso di melograno, una traccia di foglia di pepe, teso, succoso e denso alla bocca, con ritorno fruttato.

 

Tenuta Sant’Antonio Amarone della Valpolicella Doc Riserva Lilium Est 2010

Fiore tra i fiori della Valpolicella. Ciliegie sotto spirito al naso, uscita officinale, tannini iodati.

 

Tenuta San Guido Bolgheri Sassicaia Doc 2017

Un vino-simbolo, chinotto e ribes nero al naso, alloro, una traccia balsamica, bocca tesa, tannino salato.

 

Tenuta Ulisse Terre di Chieti Pecorino Igt 2019

Frutta dalla polpa bianca, pesca-noce in testa, al naso, boccata densa, minerale, di grande croccantezza.

 

Tornatore  Etna Rosso Doc Contrada Trimarchisa 2017

Un ottimo cru in versione hype. Sottobosco e balsamico al naso, bocca compatta e succosa.

Torre San Martino Romagna Sangiovese Modigliana Doc Vigna 1922 2018

Da una vigna antichissima, romanticamente riscoperta, ribes e cappero al naso, bocca tesa e salata, tannini iodati.

 

Tredaniele Paestum Rosso Igp 2016

Cabernet Sauvignon e Aglianico in blend. Foglia di pepe al naso, bocca vellutata, ampia e profonda.

 

Uberti Franciacorta Docg Pas Dosé Riserva Sublimis 2012

100% Chardonnay da un solo vigneto, naso di chinotto e timo, bocca tesa, ampia, di eccellente sapidità.

 

Venissa Veneto Igt Dorona Venusa Bianco 2017

Un nettare che non assomiglia a nessun altro. Bergamotto e susina al naso, bocca tesa e salata.

 

Zidarich Venezia Giulia Igt Prulke 2018

Uno dei culmini della viticoltura del Carso. Sauvignon, Vitovska e Malvasia, naso agrumato, bocca salata.

 

Zucchi Lambrusco di Sorbara Dop Rito 2019

Uve 100% Sorbara, da vendemmia tardiva: naso tagliente e fresco, lamponi e susina gialla. Bocca densa, succosissima.

 

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!