Perché l’omnicanalità è la strategia di marketing vincente

Share

Articolo apparso sul numero di settembre 2020 di Forbes. Abbonati

Il digital marketing ha un ruolo cruciale per la ripartenza e per il futuro del nostro Paese: internazionalizzazione, omnicanalità, fidelizzazione del cliente e visibilità dei brand, sono leve fondamentali da muovere anche e soprattutto online. Proprio per questo Queryo, digital agency di eccellenza, ha fatto del suo approccio data-driven l’arma vincente per trasformare le non linearità del mercato in un vantaggio competitivo per i suoi clienti. “Il periodo che abbiamo attraversato”, spiega il ceo e fondatore Roberto Pala, “è unico nella storia, ha coinvolto tutto il mondo e tutti i mercati. Fin da subito abbiamo capito che dovevamo intervenire attivamente per accompagnare i nostri clienti verso una vera, profonda, trasformazione digitale”. I clienti di Queryo sono principalmente grandi marchi, e-commerce e retailer presenti in diversi Paesi europei ed extraeuropei. Per loro l’azienda progetta e realizza una digital strategy completa, che partendo da obiettivi prefissati e condivisi mira a ottimizzare le performance e massimizzare la resa degli investimenti, sia in termini di ritorno dei capitali che di brand awareness. “Essere attivi e presenti online non è sufficiente, occorre studiare e gestire attentamente una strategia omnichannel, che sappia accompagnare le diverse modalità di vivere il digitale, trovando di volta in volta il giusto target e lo spazio di mercato più appropriato, mettendo in connessione il mondo reale, dei prodotti e degli store fisici, con quello online”. Queryo ha realizzato un osservatorio specifico, dedicato ai clienti, chiamato Osservatorio Rilancio con l’obiettivo di fornire analisi e stimoli per sfruttare al meglio le fluttuazioni del mercato, anticipando i tempi e individuando le azioni strategiche per ogni settore. “Abbiamo puntato sull’innovazione per sviluppare servizi e soluzioni alternative, sfruttando le potenzialità dell’internazionalizzazione grazie al nostro personale madrelingua in otto lingue, e usufruendo di nuove certificazioni e partnership con i big player, che ci hanno consentito di accedere a risorse e insight esclusivi, messi subito a disposizione dei nostri clienti.”

Queryo è una Top Premier Google Partner; parte dell’esclusivo programma Google International Growth riservato a sole 110 agenzie a livello globale, di cui otto italiane, selezionata come agenzia pilota a livello Emea per il nuovo programma Google Cloud Security in collaborazione con Google e Telsy (Gruppo Telecom Italia). È la Prima Agenzia Criteo Global Channel Partner in Italia, testimonial dell’avvio del programma e del progetto pilota che ha coinvolto 30 agenzie a livello globale. Pinterest, TikTok e Facebook Marketing lato social adv. Gli ottimi risultati ottenuti durante il periodo appena trascorso hanno portato Queryo ad accompagnare due top brand a essere selezionati da Google fra le quattro case history di successo scelte per il programma internazionale Think With Google 2020, che premia le migliori strategie digitali messe in atto durante il lockdown. “Abbiamo avuto l’occasione di vivere l’inizio di una vera rivoluzione digitale, che ha ampliato le potenzialità e il raggio d’azione, ottenendo un rapido aumento del fatturato e della visibilità online”. Proprio su questo tema Pala fornirà un approfondimento durante l’evento online Digital Revolution, che si terrà il prossimo 22-23 ottobre sul canale digitale dedicato di Forbes.it.