Ora anche Twitter ha la sua versione delle storie e si chiama Fleet

Share

Twitter Fleets

Di Rachel Sandler apparso su Forbes.com

Twitter martedì ha introdotto una funzionalità simile a quella delle storie Instagram chiamata Fleets, rendendola la quarta principale società di social media a lanciare contenuti che scompaiono sulla propria piattaforma.

Aspetti principali

  • Tutti gli utenti di Twitter mobile potranno ora pubblicare Fleets, che si trovano in cerchi in cima alla sequenza temporale e scompaiono dopo 24 ore.
  • Twitter ha testato la funzione in India, Brasile, Italia e Corea del Sud da giugno e la società ha scoperto che Fleets ha aiutato gli utenti a “parlare di più su Twitter”, ha detto l’azienda in un post sul blog.
  • Twitter afferma che la funzione sarà disponibile per tutti gli utenti su dispositivi iOS e Android nei prossimi giorni.

Critiche

Le reazioni del popolo dei social alle Fleets sono state contrastanti. Alcuni si sono lamentati della funzionalità non necessaria e si sono trovati intasati i loro messaggi diretti. Altri hanno appena chiesto a Twitter di introdurre un pulsante di modifica.

Citazione cruciale

“Attraverso i nostri test in Brasile, Italia, India e Corea del Sud, abbiamo appreso che Fleets aiutava le persone a sentirsi più a loro agio a partecipare alla conversazione: abbiamo visto persone con Fleets parlare di più su Twitter. Chi è nuovo su Twitter ha scoperto che Fleets è un modo più semplice per condividere ciò che ha in mente. Poiché scompaiono dalla vista dopo un giorno, Fleets ha aiutato le persone a sentirsi più a loro agio nel condividere pensieri, opinioni e sentimenti personali e casuali “, ha affermato la società.

Key background

Reso popolare per la prima volta da Snapchat, il formato Storie è stato ripreso anche da Facebook, Instagram e LinkedIn. Le storie di Instagram in particolare sono state un grande successo per Facebook e hanno persino superato le storie di Snapchat in popolarità nel 2017.