I monopattini elettrici Voi raccolgono 160 milioni di euro e sfrecciano alla conquista dell’Europa

(Courtesy Voi)
Share
Voi Technology
(Courtesy Voi)

Voi Technology, società svedese di micromobilità presente anche in Italia, ha raccolto 160 milioni di dollari di finanziamenti che serviranno per i suoi obiettivi di espansione geografica in Europa. Lo annuncia la società in una nota, specificando che nel round di investimento, guidato da The Raine Group, hanno preso parte anche altri player di livello mondiale come NV Global, Balderton, Creandum, Project A, Inbox, Nordic Ninja, a cui si sono aggiunti altri imprenditori e top manager di aziende come Delivery Hero, Klarna, iZettle e Amazon.

L’ultima raccolta di capitali porta il finanziamento totale di Voi  Technology negli ultimi quattro mesi a 190 milioni di dollari, inclusi i 30 milioni di dollari annunciati a luglio e completati a settembre. Dalla fondazione avvenuta nel 2018, la startup ha raccolto in totale 325 milioni di dollari.

I fondi raccolti verranno utilizzati per investire nello sviluppo di piattaforme tecnologiche, alimentare la crescita negli attuali mercati di Voi e portare l’ultimo modello di scooter elettrico di Voi – Voiager 4 – in più città della sua rete. Inoltre, Voi Technology utilizzerà i fondi per migliorare ulteriormente l’infrastruttura di sicurezza della sua piattaforma, che è la priorità numero uno dell’azienda.

“Siamo molto felici di dare il benvenuto al fondo Raine”, ha commentato Fredrik Hjelm, co-fondatore e ceo di Voi Technology. “Sono i partner forti che stavamo cercando e ci hanno impressionato grazie alla loro profonda conoscenza del settore, ai loro anni di lavoro nel settore della mobilità globale. Condividiamo la stessa visione secondo cui le città dovrebbero essere luoghi piacevoli in cui vivere, lavorare e viaggiare, dove i trasporti non inquinano l’aria. Con i nostri partner intendiamo raggiungere il nostro obiettivo di Vision Zero: scooter elettrici che generano zero emissioni di carbonio, zero incidenti e zero motivi per non abbracciare il futuro dei trasporti”.

“Introducendo batterie sostituibili, integrando un’infrastruttura di gestione della flotta più sostenibile e passando all’energia rinnovabile per alimentare le nostre operazioni, Voi Technology ha ridotto ulteriormente il già minimo impatto ambientale degli e-scooter. Questo finanziamento ci aiuterà a continuare a offrire un servizio di scooter elettrico efficiente e sostenibile, fornendo al contempo alle persone una mobilità su cui possono fare affidamento”, ha concluso Hjelm.