Mobilità a emissioni zero: Zegna e Stellantis insieme per una flotta aziendale tutta green

Gildo Zegna
Share

E’ una partnership interessante e importante quella appena siglata tra il gruppo Ermenegildo Zegna e il gruppo Stellantis per promuovere la mobilità sostenibile con un piano che prevede il passaggio alle alimentazioni green per tutta la flotta aziendale entro il 2025. Sin dalla nascita nel 1910 lo sviluppo sostenibile è da sempre al centro della visione del gruppo Zegna, uno dei maggiori della moda e del lifestyle internazionali con distribuzione in 100 Paesi al mondo, conosciuto e ammirato per la qualità dei suoi tessuti e degli abiti maschili sinonimo di eccellenza sartoriale. Zegna è impegnato attivamente nel perseguire la missione del fondatore Ermenegildo nella realizzazione di attività responsabili nei confronti della comunità, del territorio e dell’ambiente a beneficio e preservazione per le generazioni future. Famoso l’impegno per l’Oasi Zegna nel territorio dove è nata l’azienda a Trivero (Biella), un parco naturale nelle Alpi Biellesi di 100 chilometri quadrati fiore all’occhiello dell’azienda e della famiglia da sempre.

Ora per la tutela dell’ambiente, Ermenegildo Zegna rafforza la propria responsabilità promuovendo, in partnership con Stellantis, una delle principali case automobilistiche al mondo, un programma che prevede il passaggio alle alimentazioni green per tutta la flotta aziendale, che attualmente è di oltre 200 veicoli, entro il 2025. La nuova Car Policy Green del Gruppo introduce nel parco di auto aziendali vetture ibride plug-in e full electric al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico generato dalle emissioni di CO2.

“La qualità dei nostri prodotti non può prescindere dal rispetto della natura. In Zegna la preservazione e la tutela dell’ambiente è un valore fondamentale da oltre 110 anni e continuiamo a impegnarci concretamente per sostenerla”, spiega il ceo Gildo Zegna, nipote del fondatore e rappresentante della terza generazione di famiglia. “Sono molto orgoglioso della partnership con Stellantis, con il quale condividiamo valori e visione per costruire insieme un mondo migliore”.

Non meno soddisfatto dell’intesa John Elkann, presidente di Stellantis. “Oggi, i temi di environmental, social e corporate governance sono al centro di ogni decisione di gestione responsabile ed è nostro obiettivo comune dimostrare che le aziende ricoprono un ruolo chiave per far fronte il riscaldamento globale”, dice Elkann, “Siamo lieti di essere al fianco del gruppo Zegna con la nostra gamma di veicoli green, sicuri e accessibili, composta da 30 modelli BEV e PHEV. I dipendenti di Stellantis lavorano ogni giorno per preservare la libertà di movimento delle persone con una ampia scelta di autovetture e per ridurre l’inquinamento”.

Per incentivare il passaggio a vetture green, Zegna installerà colonnine di ricarica in tutte le proprie sedi e sosterrà i dipendenti con un maggior contributo aziendale sul canone di noleggio per le auto plug-in e full electric, fornendo una fuel & charge card per la ricarica della batteria. A disposizione dei dipendenti verranno inoltre organizzati dei test drive sulle nuove vetture con consigli di guida ecologica.