New Normal State of Mind con Alberto Giacobazzi e Ilenia Gebennini, proprietari della linea di suncare Darling

Share

Otto giovani, otto storie di successo e un unico filo conduttore: la rivoluzione digitale. Forbes Italia, in collaborazione con Samsung nel format New Normal State of Mind, ha teso il microfono ad alcuni dei ragazzi selezionati tra gli Under 30, una speciale classifica annuale volta a premiare i giovani talenti che stanno cambiando il mondo attraverso le loro idee innovative. Brillanti pionieri, ciascuno di loro racconta la propria storia imprenditoriale e di vita, dalla fondazione della propria attività al radicale cambiamento della sua giornata tipo, dalla più grande soddisfazione fino alla grande sfida della pandemia, dalla quale stanno uscendo vincitori. Come ci stanno riuscendo? Grazie al talento, alla passione, al sacrificio e anche attraverso l’indispensabile aiuto della tecnologia, compagna di viaggio ideale per essere leader della rivoluzione digitale.

Gli ospiti della sesta puntata di New Normal State of Mind sono Ilenia Gebennini e Alberto Giacobazzi, proprietari di Darling, una linea suncare facente parte del gruppo AG Cosmetics. Coppia nel lavoro, e anche nella vita. Una vera arma in più, per due ragazzi che dal 2017 ad oggi sono passati dal garage di casa, prima sede operativa dell’azienda, a diventare uno dei premium leader in Italia e non solo. Oggi, quattro anni dopo la fondazione, Darling è uno dei marchi leader del settore cosmetico in Italia e in Spagna. La distribuzione dei prodotti è sia fisica, attraverso la profumeria selettiva, che digitale, attraverso il negozio online ufficiale e alcuni tra i principali attori del mercato internazionale. Grazie a questo è presente in 19 paesi di tre diversi continenti: Europa, America e Asia.

Capacità amministrative e imprenditoriali dalla parte di Alberto, conoscenza e passione per il prodotto da quella di Ilenia. Due facce della stessa medaglia che, insieme alla loro capacità di adattarsi al New Normal, hanno saputo guidare Darling verso grandi risultati. “Siamo stati bravi ad individuare il gap che c’era nel mercato in Italia” afferma Alberto. “Un prodotto premium con un posizionamento come il nostro non c’era. E questo è stato sena dubbio vincente”. Due giovani che, da dipendenti di due diverse aziende, hanno deciso coraggiosamente di mettersi in proprio affrontando insieme le sfide del mondo del lavoro e della propria relazione: “Essere una coppia nel nel mondo imprenditoriale e sentimentale è stata la chiave del nostro successo” aggiunge Alberto, un Under 30 dalla personalità perfettamente complementare a quella di Ilenia.

“Per molti aspetti ci definiamo un’azienda un po’ anni 80, ma siamo digital native” afferma il proprietario di Darling, che ricorda quanto la tecnologia sia stata un’alleata imprescindibile nell’ascesa imprenditoriale della coppia. Viaggi di lavoro e necessità di dispositivi facili da trasportare sono due aspetti chiave della quotidianità di Alberto e Ilenia. Funzioni che la famiglia dei Galaxy Book di Samsung ha messo al primo posto della lista dei must have: “Avere un prodotto maneggevole è fondamentale per noi” dichiara Ilenia, che nell’occasione ha avuto modo di testare il Galaxy Book Pro 360. Il fatto di associare gli auricolari wireless Galaxy Buds Pro in modo facile e veloce, il caricabatterie universale e super compatto da mettere in borsa e la possibilità di presentare un progetto dallo stesso pc sul quale hai lavorato, semplicemente ruotando di 180 gradi lo schermo, sono soltanto alcune delle caratteristiche che renderebbero i nuovi Galaxy Book Samsung gli alleati perfetti nella vita lavorativa dei due giovani imprenditori.