Chevrolet Corvette Z06, la sportiva americana da 670 cv arriverà anche in Europa

Share

Le sportive americane hanno la fama di essere molto potenti ma poco raffinate dal punto di vista tecnico. Tuttavia negli anni anche questo stereotipo è cambiato. Le sportive a stelle a strisce stanno diventando sempre più valide dal punto di vista tecnico, oltre a garantire, come da tradizione, tanta potenza. È il caso della Chevrolet Corvette Z06 la versione più sportiva della C8 Stingray, che si ispira alla C8.R, prototipo utilizzato nelle gare di endurance. La Z06 è la prima sportiva del marchio con motore centrale.

A spingerla troviamo un poderoso V8 da 5,5 litri rigorosamente aspirato, realizzato in  alluminio con doppi alberi a camme in testa. Si tratta di un propulsore che è stato ideato per garantire la massima reattività e il massimo divertimento in tutte le condizioni. E considerando i 670 CV e 623 Nm di coppia a 6.300 giri, la casa americana sembra proprio esserci riuscita.

Esteticamente la Corvette Z06 riprende, sottolineandoli ulteriormente, i canoni estetici a cui la casa americana ha abituato i suoi clienti. Cofano appuntito come una lama, fari affilati, generose prese d’aria laterali e grande alettone posteriore. Sono questi alcuni degli ingredienti della Chevrolet Corvette Z06, che si differenzia dal modello standard anche per la presenza di passaruota più larghi, oltre a nuove finiture. Optional il pacchetto in fibra di carbonio che la rende ulteriormente più aerodinamica aggiungendo diversi appendici, uno spoiler maggiorato all’anteriore e un’ala più grande al posteriore.

Per far fronte alla maggiore potenza i tecnici hanno maggiorato l’impianto frenante, che ora è dotato di dischi Brembo da 370 mm di diametro all’anteriore, con pinze a sei pistoncini, e da 380 mm al posteriore, con pinze a quattro pistoncini. Sono optional i cerchi in fibra di carbonio che riducono ulteriormente la massa sospesa della vettura di 18,6 kg.

La casa americana ha curato anche gli interni, che possono contare sulla presenza di materiali di lusso come carbonio e inserti in metallo. La Z06 è dotata di un volante rivestito in fibra di carbonio con palette del cambio; disponibile come optional un pacchetto interno in fibra di carbonio di livello 2, che aggiunge più dettagli realizzati in questo materiale.

La Chevrolet Corvette Z06 è inizialmente prevista per il mercato americano ma, come dichiarato dalla stessa casa americana, arriverà anche in Europa. Al momento però non sappiamo quando. La produzione inizierà nell’estate del 2022 nello stabilimento di Bowling Green, nel Kentucky.