Seguici su
Leader 30 Aprile, 2020 @ 12:01

Il balletto di Elon Musk su Covid-19. Ora dice: “Liberate l’America dal lockdown”

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

 

Elon Musk coronavirus
Bill Pugliano – Getty Images

Articolo di Rachel Sandler apparso su Forbes.com

Elon Musk continua a far parlare di sé. Dopo l’ottima performance in Borsa di Tesla, che gli potrebbe permettere di ottenere un maxi bonus; mercoledì, ha denunciato il lockdown statale attraverso vari tweet che contrastano, quindi, con gli ordini di rimanere a casa. Martedì sera, Musk ha twittato, insieme a un link di un articolo che incoraggiava la decisione del Texas di riaprire: “Liberate l’America, ora” e “Restituite alle persone la loro libertà”.

Il Ceo di Tesla e SpaceX ha anche risposto “vero” a un importante account twitter pro-Trump che ha twittato: “La cosa più spaventosa di questa pandemia non è il virus stesso, ma vedere gli americani che si inchinano così facilmente e che rinunciano alla libertà conquistata con il sangue per ascoltare politici corrotti che promettono di pensare alla loro sicurezza”

I tweet di Elon Musk riflettono i commenti del presidente Donald Trump all’inizio di questo mese, i quali chiedevano che gli Usa fossero “liberati” da misure aggressive di distanziamento sociale.

Elon Musk e le critiche sul coronavirus

Negli ultimi mesi, Elon Musk è stato criticato per la sua bizzarra veduta sul coronavirus. Il 16 marzo 2020, ha twittato che i farmaci antimalarici clorochina e idrossiclorochina erano “degni di considerazione”, anche se non erano stati sottoposti ad ampi studi clinici. Giorni dopo ha previsto, in modo impreciso, che entro la fine di aprile ci sarebbero stati “probabilmente quasi zero nuovi casi anche negli Stati Uniti”.

E quando la Bay Area di San Francisco si è chiusa, Musk è sembrato riluttante a cessare la produzione nello stabilimento di Tesla a Fremont, California, quando non era considerata un’attività essenziale. Il ceo di Tesla ha cambiato rotta alla fine di marzo quando promise di usare le sue fabbriche per fabbricare e donare centinaia di ventilatori agli ospedali di New York e California.

In tutto questo, mentre il lockdown iniziale sta volgendo al termine, alcuni Stati, tra cui Georgia e Texas, stanno lentamente riaprendo le attività. Altri, come Virginia e Illinois, stanno adottando l’approccio opposto e decidendo di bloccare le attività fino almeno alla fine di maggio.

Tuttavia, la stragrande maggioranza degli americani, secondo il sondaggio dell’opinione pubblica, è preoccupata di questa possibile distensione delle misure restrittive. E gli esperti di sanità pubblica avvertono che allentare troppo presto il lockwdown potrebbe comportare una ripresa della diffusione del coronavirus.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!