Seguici su
Innovazione 15 Settembre, 2020 @ 1:45

YouTube vuole fare TikTok: arriva Shorts, la app per creare video virali

di Simona Politini

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
YouTube Shorts, app per creare video virali che sfida TikTok
(shutterstock.com)

Sono giorni molto concitati per TikTok. Al rischio di vedersi bannata dagli Stati Uniti qualora non si dovesse trovare una formula per operare nel Paese che garantisca la sicurezza sulla privacy e sui dati dei suoi cittadini, adesso si aggiunge l’entrata in campo di un nuovo competitor, e se il competitor si chiama YouTube e conta già oltre 2 miliardi di user nel mondo (un terzo di tutti gli utenti internet) allora la partita si fa ancora più dura.

YouTube Shorts, è questo il nome del nuovo servizio che la big tech guidata da Susan Wojcicki si sta preparando a lanciare a livello mondiale, dopo una prima fase test che si terrà in India, paese nel quale a giugno TikTok e una cinquantina di altre app compresa WeChat sono stata bandite perché, come riporta un comunicato ufficiale, “pregiudicano la sovranità e l’integrità dell’India, la difesa dell’India, la sicurezza dello stato e l’ordine pubblico”. Un duro colpo per ByteDance, la tech company proprietaria di TikTok, se si considera che a quella data l’India rappresentava circa il 30% dei 2 miliardi di download complessivi di TikTok e contava circa 120 milioni di utenti attivi al mese.

YouTube Shorts vs TikTok: è gara all’ultimo effetto speciale

“Siamo entusiasti di annunciare che stiamo realizzando YouTube Shorts, una nuova esperienza video di breve durata direttamente su YouTube per creator e artisti che desiderano girare video brevi e accattivanti utilizzando nient’altro che i loro telefoni cellulari”. Sono queste le parole di Chris Jaffe, il vicepresidente della gestione dei prodotti di YouTube, che lanciano il servizio in un post sul blog della società.

In questi giorni dunque gli internauti in India avranno l’opportunità di testare la versione Beta di YouTube Shorts con una manciata di tool per la creazione di contenuti visivi. Si tratta di una prima versione del prodotto al quale verranno aggiunte altre funzionalità via via che giungeranno i feedback degli utenti anche attraverso uno spazio forum da dove poter apprendere i nuovi aggiornati, per poi espandersi negli altri Paesi.

Le caratteristiche tecniche di YouTube Shorts

YouTube Shorts app per creare video virali che sfida TikTok
(Immagine tratta dal Forum di Google support.google.com)

Per realizzare attraverso il cellulare i più accattivanti mini video da 15 secondi, o meno, YouTube sta iniziando a testare alcuni nuovi strumenti come: una telecamera multisegmento per mettere insieme più clip video; una vasta libreria di canzoni che continuerà a crescere dalla quale scegliere la musica più adatta alle proprie creazioni video; controlli della velocità per realizzare effetti creativi; un timer e un conto alla rovescia per registrare facilmente a mani libere. Inoltre YouTube ha di recente implementato un nuovo posto di rilievo per l’icona di Shorts sui dispositivi Android, a partire dall’India.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!