Oggi è il Data Privacy Day: i 10 consigli per proteggere i propri dati

data Privacy day : dati sensibili (corso di formazione per protezione dei dati personali)
(shutterstock.com)
Share
cybersecurity forbes digital revolution
shutterstock

In occasione della Giornata Europea della protezione dei dati personali – il Data Privacy DayNtt Data, uno dei principali player globali nell’ambito della consulenza IT, nell’ottica di promuovere l’adozione di comportamenti virtuosi in termini di cyber security, ha stilato un decalogo di consigli per il lavoro da remoto e ha aperto alle scuole il progetto “Security Ninja”. 

“Ntt Data”, ha commentato Rosy Cinefra, head of legal & compliance di Ntt Data – aderisce alla giornata Europea per la protezione dei dati personali perché sensibilizzare le persone sui comportamenti da tenere per proteggere i dati personali è un aspetto fondamentale specialmente in questo periodo, in cui molte attività lavorative sono effettuate da remoto e la digitalizzazione di molti servizi è stata accelerata”.

Rosy Cinefra, Head of Legal & Compliance di NTT DATA
Rosy Cinefra, Head of Legal & Compliance di Ntt Data.

LEGGI ANCHE: “Le aziende digitali stanno facendo abbastanza per proteggere i dati personali dei clienti?”

In occasione del Data Privacy Day, infatti, Ntt Data ha stilato anche un elenco di dieci consigli rivolti alle persone che con lo scoppio della pandemia hanno iniziato a lavorare da remoto, con conseguente sconvolgimento della propria routine lavorativa. Nel decalogo, oltre a ricordare l’importanza di alcune pratiche ormai già largamente in uso, – come ad esempio inserire una safe password o non aprire link sospetti – Ntt Datafornisce anche suggerimenti più tecnici, tra cui non scaricare software non autorizzati dall’azienda, usare i sistemi cloud forniti da quest’ultima e assicurarsi che l’accesso ai file aziendali sia sempre protetto da una rete VPN adeguata e sicura. 

Non solo consigli per gli adulti ma anche iniziative per i bambini, perché non è mai troppo presto per iniziare a capire l’importanza della sicurezza e protezione dei dati.

L’iniziativa Security Ninja, nata a luglio 2020 come programma formativo rivolto ai soli figli dei dipendenti, si apre ora anche all’esterno, a partire da un Istituto Comprensivo di Milano. Il progetto, di cui saranno responsabili Daniela Mazzarone, head of cyber security strategy & governance Practice, e Fabiola Giambattista, manager security di Ntt Data, è volto a far comprendere i rischi ma anche le potenzialità della Rete, insegnando ai ragazzi a navigare sul web in tutta sicurezza. L’obiettivo a lungo termine è estendere l’iniziativa anche ad altre scuole del territorio nazionale, così da renderla pienamente parte del più vasto programma di diffusione della cultura digitale che è tra i principali driver dell’azienda.