Apple supera Samsung: l’iPhone è lo smartphone più venduto nell’ultimo trimestre del 2020

apple, iphone smartphone più venduto
apple_iphone-12_
Share

Articolo di Dwight Silverman apparso su Forbes.com

Quando Apple ha annunciato che, come previsto, i suoi nuovi iPhone 12 avrebbero supportato lo standard di nuova generazione per la configurazione semplice e sicura di una rete wireless 5G, gli analisti si aspettavano che la società avrebbe sperimentato quello che viene chiamato un “super-ciclo di aggiornamento”, che avrebbe scatenato la domanda repressa verso il suo smartphone, aumentando enormemente le vendite.

E queste aspettative sembrano che siano state soddisfatte. Gartner riferisce che le vendite di iPhone sono aumentate nell’ultimo trimestre del 2020, fino a renderlo lo smartphone più venduto al mondo. Apple non ricopriva questa posizione dal quarto trimestre del 2016, poiché il primo posto a livello mondiale è stato in genere occupato da Samsung.

Gartner stima che Apple abbia venduto quasi 80 milioni di iPhone nel quarto trimestre, aggiudicandosi quasi il 21% della quota di mercato. Samsung si è aggiudicato il secondo posto, vendendo 62 milioni di smartphone (poco più del 16% di quota per il trimestre).

La crescita di Samsung su base trimestrale è diminuita di quasi il 12%, mentre Apple è cresciuta di quasi il 15%.

Simile la situazione per le vendite negli Stati Uniti, dove Apple detiene da tempo un notevole vantaggio su Samsung. Gartner stima che Apple abbia venduto più di 28 milioni di iPhone nel quarto trimestre, mettendo a segno, su base trimestrale, una crescita enorme del 90%. Sono, invece, 7 milioni gli smartphone venduti da Samsung, con un calo del 25% su base trimestrale.

classifica smartphone più venduti al mondo nel quarto trimestre 2020, apple in testa
Fonte: Gartner

L’impennata di Apple arriva nonostante il rinvio a fine ottobre, causato pandemia da coronavirus, del lancio della nuova linea di iPhone 12. I nuovi Galaxy S21 di Samsung sono invece stati presentati a metà gennaio.

Gartner, inoltre, evidenzia che se anche nel 2020 Samsung è andata incontro a un calo rispetto al 2019, tuttavia è riuscita a mantenere la prima posizione a livello globale per l’interno anno. Tant’è che ha venduto più di 235 milioni di telefoni rispetto ai quasi 200 milioni di Apple.

L’azienda di Cupertino ha registrato vendite record di 111,4 miliardi di dollari durante il quarto trimestre dello scorso anno, aspetto che ha permesso ai suoi ricavi di superare per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di dollari, di cui 65,6 miliardi di dollari provenivano dalle vendite di iPhone.

Il successo di Apple non è stato eguagliato dal resto del settore. Gartner afferma che le vendite globali globali di smartphone sono diminuite del 5,4% nel quarto trimestre e del 12,5% per l’intero anno. Apple era in ritardo per il 5G, poiché la maggior parte dei concorrenti aveva già dispositivi in ​​grado di funzionare sulle reti più recenti quando è stato lanciato l’iPhone 12.