Chi sono i 10 miliardari più ricchi della Cina

Ma Huateng, ceo di Tencent
Ma Huateng, ceo e co-founder di Tencent (Gettyimages)
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

In un anno record, la Cina guida la classifica dei rialzi miliardari nella 35a lista annuale dei miliardari mondiali di Forbes. Il Paese ora ospita 626 miliardari, rispetto ai 388 dell’anno scorso, ed è di nuovo secondo dietro solo agli Stati Uniti, che hanno 724 miliardari. Il mercato azionario esplosivo della Cina e la rapida ripresa dalla pandemia di Covid-19 hanno portato a 205 new entry, mentre altri 53 che erano usciti dalla lista negli anni precedenti sono rientrati. Il conteggio della Cina non include Hong Kong e Macao, che Forbes considera in maniera separata.

Non solo la Cina ha più miliardari che mai, ma i suoi più ricchi hanno anche fortune maggiori. Il patrimonio netto collettivo dei 626 miliardari cinesi di 2.500 miliardi di dollari è più del doppio dello dello scorso anno, quando i magnati cinesi nella lista valevano 1.200 miliardi di dollari. Il patrimonio netto medio di un miliardario della Cina è di $ 4 miliardi, un aumento del 33% rispetto allo scorso anno. Insieme, i primi dieci valgono $ 447 miliardi, quasi il doppio dei $ 224 miliardi che avevano un anno fa. I miliardari cinesi ora rappresentano quasi un quinto della ricchezza totale dell’intero ranking, che conta 2.755 miliardari con un patrimonio netto collettivo di 13.100 miliardi di dollari.

Il più grande vincitore, sia in termini di dollari che di percentuale, è il magnate dell’acqua in bottiglia Zhong Shanshan, che è salito di 66,9 miliardi di dollari nell’ultimo anno dopo aver portato in borsa Nongfu Spring alla borsa di Hong Kong. Zhong, che ha abbandonato la scuola all’età di 12 anni e una volta ha lavorato come operaio edile e venditore di pillole per la disfunzione erettile, ha fondato l’azienda di bevande nel 1996. Possiede ancora l’84% dell’azienda.

Alcuni dei primi 10 hanno avuto un anno tumultuoso, ma sono comunque diventati più ricchi. Jack Ma, che ha cofondato il conglomerato di e-commerce Alibaba, ha visto la sua azienda essere sottoposta a un controllo crescente da parte del Partito comunista cinese, mentre il governo cerca di reprimere le grandi tecnologie. Anche il suo gigante fintech Ant Group, che stava pianificando una doppia quotazione da record a Shanghai e Hong Kong, ha visto la sua Ipo bloccata dalle autorità di regolamentazione pochi giorni prima del suo debutto il 5 novembre. Ma con i lockdown che guidano un’impennata dello shopping online, Ma è ancora più ricco di 9,6 miliardi di dollari rispetto allo scorso anno, anche se è passato dall’essere la persona più ricca della Cina al numero 4.

Anche il guru dei social media Zhang Yiming ha dovuto navigare in acque turbolente. L’ex presidente Donald Trump ha ordinato alla sua sensazionale app di video TikTok di vendere le sue operazioni negli Stati Uniti, sebbene la nuova amministrazione Biden abbia messo da parte questi piani. A dicembre, la società madre di TikTok Bytedance ha raccolto altri $ 2 miliardi con una valutazione di $ 180 miliardi, aumentando il patrimonio netto di Zhang di $ 19,4 miliardi.

Ecco le prime 10 persone più ricche in Cina; il patrimonio netto è al 5 marzo 2021.

#1 | Zhong Shanshan

PATRIMONIO NETTO: $ 68,9 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: BEVANDE
RESIDENZA: HANGZHOU

L’Ipo di settembre 2020 della sua azienda di acqua in bottiglia, Nongfu Spring, ha aumentato la sua fortuna del 3,345%, grazie al quale è diventata la nuova persona più ricca della Cina. Zhong presiede anche la Beijing Wantai Biological Pharmacy, che è stata quotata alla Borsa di Shanghai nell’aprile 2020.

#2 | Ma Huateng

PATRIMONIO NETTO: $ 65,8 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: INTERNET MEDIA
RESIDENZA: SHENZHEN

Il suo gigante dei media web, Tencent, che possiede partecipazioni in Tesla, Snap e Spotify, ha ottenuto un’altra vittoria con la quotazione di febbraio dell’app di condivisione video Kuaishou. Tencent, che è meglio conosciuta per la sua app di messaggistica e social media WeChat, possiede il 18% della società quotata a Hong Kong.

#3 | Colin Zheng Huang

PATRIMONIO NETTO: $ 55,3 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: E-COMMERCE
RESIDENZA: SHANGHAI

Il fondatore del discount online Pinduoduo si è dimesso da presidente a marzo per proseguire la ricerca nel campo dell’alimentazione e delle scienze della vita; ha lasciato il suo ruolo di amministratore delegato lo scorso luglio. Nel 2020, Pinduoduo ha superato Alibaba come azienda di e-commerce più popolare della Cina con 788,4 milioni di utenti, appena cinque anni dopo che Huang ha lanciato l’azienda. Le entrate annuali di quest’ultimo ($ 72 miliardi) continuano a sminuire quelle di Pinduoduo ($ 9,1 miliardi).

#4 | Jack Ma

PATRIMONIO NETTO: $ 48,4 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: E-COMMERCE
RESIDENZA: HANGZHOU

Il cofondatore di Alibaba è rimasto nascosto da quando la doppia quotazione del suo gigante fintech, Ant Group, è stata interrotta dai regolatori cinesi a novembre. Anche il suo impero dell’e-commerce è sotto pressione; I regolatori cinesi hanno avviato un’indagine anti-monopolio sulla società a dicembre.

#5 | Wang Wei

PATRIMONIO NETTO: $ 39 MILIARDI 
FONTE DI RICCHEZZA: CONSEGNA DEI PACCHETTI
RESIDENZA: SHENZHEN

Entrate della sua S.F. Express, la “FedEx of China”, è aumentato del 37% nel 2020 mentre l’e-commerce è esploso durante i lockdown di Covid-19 in Cina. Wang ha fondato la società nel 1993 e l’ha quotata alla borsa di Shenzhen 24 anni dopo; possiede ancora quasi il 60% delle azioni.

# 6 | He Xiangjian

PATRIMONIO NETTO: $ 37,7 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: ELETTRODOMESTICI
RESIDENZA: FOSHAN

Secondo quanto riferito, il cofondatore del produttore di elettrodomestici Midea Group è sfuggito a un tentativo di rapimento lo scorso giugno, quando diversi uomini hanno cercato di entrare nella sua casa usando esplosivi. Suo figlio sarebbe uscito di casa e ha nuotato attraverso un fiume per allertare le autorità. Lui, che si è dimesso da presidente di Midea nel 2012, possiede ancora una quota di controllo con la sua famiglia.

#7 | Zhang Yiming

PATRIMONIO NETTO: $ 35,6 MILIARDI 
FONTE DI RICCHEZZA: TIKTOK
RESIDENZA: PECHINO

Zhang ha fondato ByteDance, creatore della popolare app di video brevi TikTok, in un appartamento con quattro camere da letto nel 2012. L’azienda ha fatto il botto con l’app di aggregazione di notizie Toutiao in Cina, prima di conquistare il mondo con TikTok. Un round di finanziamento di dicembre ha valutato l’unicorno a $ 180 miliardi.

#8 | Qin Yinglin e famiglia

PATRIMONIO NETTO: $ 33,5 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: ALLEVAMENTO SUINI
RESIDENZA: NANYANG

Qin ha fondato il principale produttore cinese di carne di suino, Muyuan Foodstuff Co., nel 1992 con la moglie Qian Ying. Il gruppo ha ora 140.000 dipendenti e ha allevato oltre 18 milioni di maiali nel 2020. Qin è presidente, mentre Qian, che è anche un miliardario, siede nel consiglio di amministrazione.

#9 | William Lei Ding

PATRIMONIO NETTO: $ 33 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: GIOCHI ONLINE
RESIDENZA: HANGZHOU

Le entrate del suo NetEase, quotato al Nasdaq, sono aumentate del 24% nel 2020 poiché i lockdown causati dalla pandemia hanno spinto la domanda per i suoi prodotti di gioco online e apprendimento a distanza. La pipeline di giochi della compagnia include Harry Potter: Magic Awakened, Il Signore degli Anelli: Rise to War e Pokémon Quest.

# 10 | Yang Huiyan e famiglia

PATRIMONIO NETTO: $29.6 MILIARDI
FONTE DI RICCHEZZA: IMMOBILIARE
RESIDENZA: FOSHAN

L’ereditiera è il maggiore azionista del colosso immobiliare Country Garden Holdings. La sua partecipazione le è stata trasferita da suo padre Yeung Kwok Keung, che ha fondato la società e ne è ancora il presidente. La giovane Yang presiede la società di istruzione Bright Scholar Education Holdings, quotata negli Stati Uniti.