Seguici su
Style 18 Marzo, 2019 @ 3:30

Le nuove divise della Nazionale italiana di calcio saranno firmate Giorgio Armani

di Roberta Maddalena

Staff writer, Forbes.it

Scrivo di moda e tutto ciò che le gravita attorno.Leggi di più dell'autore
chiudi
divise uomo donna
Le divise Giorgio Armani

Il legame tra Giorgio Armani e lo sport italiano prosegue a gonfie vele. Dopo le divise per la squadra nazionale alle Olimpiadi del 2012 e del 2016, lo stilista ha siglato un accordo quadriennale con FIGC (Federazione Italiana Gioco Calcio) come fashion & luxury outfitter. In altre parole, il re della moda italiana firmerà il guardaroba della Nazionale italiana di calcio, dell’Under 21 e della nazionale femminile. In questo caso, la fornitura per la Nazionale italiana sarà firmata Emporio Armani, linea sportiva della casa di moda, e comprende abito, camicia e soprabito. Per quanto riguarda i materiali è stato scelto il jersey, comodo e pratico, mentre i capispalla sono utilizzabili in più stagioni grazie agli interni staccabili. Completano la divisa scarpe, accessori (borsone, zaino, cintura), prodotti di piccola pelletteria e occhiali da sole.

divisa uomo
Una divisa maschile Giorgio Armani

“Questo accordo mi rende particolarmente felice: torno al calcio dopo l’esperienza con il Chelsea e con il Bayern, e torno a vestire la Nazionale italiana, per la quale disegnai le divise dei Mondiali 1994. Sono orgoglioso di collaborare con la FIGC e di offrire ai nostri atleti la mia idea di formalità morbida, di praticità elegante. Ho creato un guardaroba coerente con il mio stile, pensato per atleti in continuo movimento. È un altro modo di portare l’italianità nel mondo”, ha dichiarato Giorgio Armani.

Nel corso degli anni, il re della moda ha collaborato con la Nazionale di calcio inglese e con alcuni dei più importanti club a livello internazionale come Newcastle United F.C., Chelsea F.C. e F.C. Bayern Munich. Per le sue campagne, ha scelto i volti di campioni nelle varie discipline tra cui Cristiano Ronaldo, David Beckham, Kakà, Luis Figo, Fabio Cannavaro, Andriy Shevchenko, Rafael Nadal, Federica Pellegrini e Filippo Magnini. Non solo calcio però perché, da grande appassionato di basket, dal 2008 Giorgio Armani è proprietario della  società di pallacanestro italiana Olimpia Milano.

Nel frattempo, lo stilista si prepara ad andare in scena il prossimo 24 maggio con le collezioni Giorgio Armani Resort uomo e donna 2020, che presenterà in Giappone in occasione della riapertura della rinnovata Ginza Tower.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!