Cosa farà Mid Academy, il progetto che vuole formare i comunicatori di domani

Luciano Floridi Fabrica Floridi
Luciano Floridi, conduttore di “Fabrica Floridi”
Share

Da lunedì 26 aprile, alle 18, su www.dearete.org un’ora di video speciali con i 24 mentori che presentano il percorso Mid Academy, un progetto nato per generare e rigenerare nuove professionalità in grado di gestire la comunicazione aumentata e multidimensionale dei giorni nostri. L’azione si sviluppa in tre ambiti: osservatorio sull’Intelligenza Artificiale applicata all’informazione, piattaforma mediatica (dearete.org) gestita da studenti del corso di giornalismo Università di Parma e 20 redazioni tematiche degli Jedi (universitari e ricercatori) di Nuvolaverde nelle varie città. Infine, attività di orientamento alla gestione della conoscenza aumentata. Il corpo docente è composto da rappresentanti delle aziende leader nei vari campi proposti del programma: dal data science ai social media, allla virtual e augmented reality, dalla games society alla cybersecurity, al thinking, legal e creativity design. 

Cos’è Mid Academy

MID è un progetto di economia sociale che si pone l’obiettivo di generare (nei giovani) e rigenerare (nell’impresa pubblica e privata, nella PA, nel terzo settore) nuove competenze per il lavoro e l’impresa innovativa e sostenibile nell’ambito dell’informazione e della comunicazione.

La gestione della conoscenza in generale è cambiata con l’avvento delle tecnologie digitali. Dal sistema mass media si è passati a un sistema extra media basato sulla gestione dei dati e sulla multidimensionalità che apre nuove straordinarie frontiere.

Per questo Nuvolaverde ha lanciato il concetto di Mixed Information Design e – di conseguenza – la nuova figura del designer specializzato nell’analisi e nell’applicazione delle tecniche e delle tecnologie più avanzate. L’obiettivo è generare nuove professionalità (studenti, neolaureati) e rigenerarle (professionisti, manager, imprenditori, dirigenti PA, non profit) perché siano in grado di gestire la comunicazione aumentata e multidimensionale. Mis si traduce in un processo di metabolizzazione (con lezioni e laboratori) di questi nuovi linguaggi.

Mentore è Luciano Floridi direttore dell’Ethic Lab di Oxford University e fondatore dell’European Lab for Digital Ethics and Governance all’Università Alma Mater di Bologna. MID Academy si basa sulla piattaforma www.dearete.org realizzata e diretta da Enzo Argante presidente dell’associazione del terzo settore Nuvolaverde e Responsibility Special Contributor di Forbes Italia.

I prossimi passi: a giugno Mid Zero, dopo la vetrina del Summit i 24 mentori presenteranno la struttura dei percorsi di orientamento. Un momento di verifica e messa a punto del programma di quello che sarà il primo appuntamento con la Mixed Information Design previsto ad ottobre. Ecco i protagonisti:

DESIGN DOCET, LUCIANO FLORIDI

Filosofo italiano naturalizzato britannico, professore ordinario di filosofia ed etica dell’informazione presso l’Oxford Internet Institute dell’Università di Oxford, dove è direttore del Digital Ethics Lab. Professore di Sociologia della comunicazione presso l’Università Alma Mater di Bologna.

MIXED INFORMATION DESIGN, ENZO ARGANTE

Presidente dell’associazione del terzo settore Nuvolaverde, direttore dearete.org, Responsibility Special Contributor Forbes Italia. E’ promotore della MID Academy. Presidente del Premio Areté alla Comunicazione Responsabile.

DATA ANALYTICS, ENRICO MERCADANTE

Direttore Sales and Technical Specialists Cisco per il Sud Europa. Già responsabile del team Architectures and Innovation in Italia e prima responsabile del team prevendita Sud Europa e mercato Cloud nella regione.

INTELLIGENCE OF THINGS, MARCO SANTARELLI

Professore di Semiotica, Filosofia delle relazioni ed Intelligence. Responsabile Laboratorio IC2 Lab  di Intelligence, Presidente della Commissione Ricerca e Cibernetica in Poliarte, Accademia di Belle Arti e Design. Direttore Scientifico ReS On Network – Intelligence and Global Defence di Londra e Fondazione Margherita Hack.

BETTER BEING ECONOMY, IVAN MAZZOLENI

CEO (Cultural Energy Orchestrator) in Flowe, Società Benefit del Gruppo Mediolanum. Già Business Digital Transformation Lead per trasformare i modelli di business delle imprese con il digitale e ridisegnare positioning, storytelling e sales motion di Microsoft Italia.

CYBERSECURITY, MARCO RAMILLI

Esperto di sicurezza informaticaimprenditore, scrittore e hacker dal cappello bianco. Fondatore di Yoroi. Dottorato di ricerca in Information Communication Technology all’Università di Bologna e all’Università della California a Davis. Ha lavorato per il governo degli Stati Uniti (NIST) per migliorare i sistemi di voto elettronico.

OPEN BANKING, CARLO PANELLA

Head of Direct Banking and Chief Digital Operations Officer. Ingegnere gestionale di formazione, laureato al Politecnico di Milano, con un percorso manageriale focalizzato sulla trasformazione, iniziato in multinazionali quali DHL e Vodafone, dove contribuisce alla transizione da azienda italiana a multinazionale delle telecomunicazioni.

CASHLESS SOCIETY ECONOMY, LORENZO TAVAZZI

Partner e Responsabile dell’Area Scenari e Intelligence del Gruppo The European House – Ambrosetti. Responsabile dello sviluppo internazionale del Gruppo. Lavora nell’ambito di progetti di Alta Direzione, Strategia, Internazionalizzazione per grandi aziende e multinazionali.

BLOCKCHAIN, FEDERICO MORGANTINI

Imprenditore e giornalista, laurea in ingegneria, fonda una delle prime Web-agency italiane (1998). Vive a Shanghai, Hong Kong e Londra specializzandosi in Digital Marketing e Blockchain. Rientra in Italia nel 2019. Socio di BFC Media (editore Forbes Italia), conduce in TV Blockchain&CO. Ha scritto “Un italiano a Shanghai” (Albatros, 2011).

VIRTUAL REALITY, GUIDO GEMINIANI

Fondatore e direttore creativo di Impersive specializzata nella produzione di realtà virtuale con tecnologia unica: soggettiva stereoscopica dinamica . Con oltre 370 produzioni dal 2014 sviluppa un nuovo linguaggio adottato da brand come Prada e Armani fino a bordo di Lunarossa o in sala operatoria per l’alta formazione chirurgica.

MIXED&AUGMENTED REALITYROBERTO DEL PONTE

Esperto nel settore della tecnologia dell’informazione e dei servizi, in applicazioni 3D interattive e soluzioni XR immersive, sviluppo aziendale e gestione delle persone. Senior Manager di Infinity Reply.

DRONI WAY, CRISTIANO BALDONI

Cristiano Baldoni, Chief Executive Officer. D-flight nasce nel febbraio del 2019 allo scopo di sviluppare una piattaforma e facilitare la gestione dei droni garantendone il volo sicuro con l’ausilio di diverse ed apposite tecnologie. È una Joint Venture di Enav SpA, Leonardo SpA, Telespazio SpA, soggetta al controllo di Enav S.p.A.

SOCIAL MEDIA POWER, FEDERICO SBANDI

Digital Executive per Brunswick Group, sviluppa strategie digitali per brand internazionali e top manager. CEO della Digital Combat Academy, gestisce una scuola di marketing digitale con sede a Roma e Milano. Blogger del Fatto Quotidiano, scrive di digitale e sport da combattimento.

DESIGN THINKING, ANGELO FIENGA

Global Collaboration Technology Strategist in Cisco si occupa della strategia per le soluzioni e le tecnologie dirompenti (droni, intelligenza artificiale, data analytics) applicate alle nuove opportunità di mercato fra cui sostenibilità ed Economia Circolare.  Formazione di Data Scientist arricchita da certificazioni Design Thinking.

INTERACTION DIGITAL ART, PATRIZIA PFENNINGER

Dal 2006, con il progetto indipendente Indica, lavora nel campo visivo, interattivo e artistica. Laureata in arti applicate e designer in comunicazione visiva con un Diploma Federale come Specialista di Marketing. Vive a Zurigo.

MIXED CREATIVITY, PASQUALE DIAFERIA

Nella carriera da creativo premiato con 2 Leoni di Bronzo e 5 short list al Festival di Cannes. Come produttore di SpecialTeamUSA, ha ottenuto l’Atlanta Film Festival Big Apple di NewYork. SocioArt Directors Club di New York.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE, FABIO MOIOLI

Tra i massimi esperti mondiali di Intelligenza artificiale. Direttore della Divisione Consulting di Microsoft con l’obiettivo di supportare le aziende nel percorso di digitalizzazione e adozione delle più innovative tecnologie digitali. Member del Forbes Technology Council e docente di AI presso diverse università ed enti internazionali.

TRANSIZIONE TECNOLOGICA, SALVATORE MAJORANA

Tra le figure più attive nel campo del Trasferimento Tecnologico in Italia, è direttore del parco scientifico e tecnologico Kilometro Rosso e promotore del fondo VC Eureka!. Impegnato nella costruzione del dialogo tra ricerca e impresa, è stato direttore dell’area technology transfer all’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova.

MONDO 5G, GIANLUCA LANDOLINA

Da Wind Telecomunicazioni, a capo della direzione Pianificazione e Controllo di Gestione prima e Real Estate poi, a Cellnex Italia, società del gruppo Cellnex Telecom, principale operatore di infrastrutture di telecomunicazioni in Europa, dove è presidente e amministratore delegato. E’presidente della Camera di Commercio Spagnola in Italia.

NEW SKILL, DANIELA CAPUTO

Daniela Caputo, Head of Marketing Communications Italy and Innovation Leader Southern Europe Italia Manpower Group.

AI E RICERCA LAVORO, DAVID ORBAN

Fondatore e Managing Partner di Network Society Ventures, un veicolo di investimenti focalizzata in startup in fase seed all’intersezione tra tecnologie esponenziali e reti decentralizzate. È un investitore, imprenditore, autore, conferenziere e leader di pensiero del panorama tecnologico globale.

STARTUP MID, CHIARA GIOVENZANA

Biotecnologa con dottorato in Biologia molecolare, imprenditrice, formata tra l’Università di Ferrara e la California, passando per la Finlandia e la Svizzera (dove ha fondato una startup per la produzione di bioreattori che permettono la coltura in laboratorio di cellule in 3D). Componente del team di Fondazione Enea Tech.

DA DARK PATTERN A LEGAL DESIGN, GIUSEPPE VACIAGO

Cassazionista esperto in diritto penale societario e nuove tecnologie. Ha prestato la sua attività professionale per alcune importanti società nazionali e internazionali leader nel settore IT. Fondatore 42LF, The Innovation Law Firm.