Contentsquare raccoglie 500 milioni di dollari per finanziare la digital experience basata sull’AI

Share

Innovazione digitale e intelligenza artificiale: sono questi i grandi temi del momento, in un mercato che si prevede varrà 21,5 miliardi di dollari entro il 2025. Il round di finanziamento di Serie E da 500 milioni di dollari di Contentsquare, colosso globale della digital experience analytics, va esattamente in questa direzione. Leader delle analisi dell’esperienza digitale, l’azienda utilizzerà il capitale per sviluppare ulteriormente la sua piattaforma e accelerare l’innovazione basata sull’AI per sostenere la sua visione di mercato: permettere ai brand di creare esperienze digitali eccezionali su larga scala.

L’investimento è sostenuto da SoftBank Vision Fund 2, che si unisce agli investitori esistenti (Eurazeo, Bpifrance, KKR, Canaan, Highland Europe) e agli accounts e fondi gestiti da BlackRock – la maggior parte dei quali ha anche partecipato a questo round. Oltre all’investimento, Contentsquare trarrà vantaggio dall’esperienza di SoftBank nel sostenere la crescita delle aziende e dal suo network in Asia. Michel Combes, presidente di SoftBank Group International, si unirà al consiglio di amministrazione di Contentsquare.

Come funziona Contentsquare?

La piattaforma di Contentsquare analizza il comportamento dei clienti attraverso trilioni di interazioni anonime su web, mobile e app, e trasforma questi dati in raccomandazioni intelligenti che aumentano il tasso di conversione online, i ricavi, l’engagement e la crescita del business. Integrando tutti i dati relativi all’esperienza del cliente attraverso contenuti, UX, merchandising e performance, Contentsquare è l’unica piattaforma che consente ai team di avere tutte le informazioni utili sui clienti online, che oggi sono fondamentali per il successo aziendale.

Cosa include l’investimento?

Quest’ultimo round di finanziamenti arriva un anno dopo la raccolta di 190 milioni di dollari in un round di serie D, portando ad oggi il finanziamento totale di Contentsquare a 810 milioni di dollari ed a una valutazione totale di 2,8 miliardi di dollari. L’investimento di oggi convalida lo slancio di crescita generato da Contentsquare nell’ultimo anno, che include:

  • Crescita esponenziale: Contentsquare ha visto un tasso di crescita annuale di entrate ricorrenti del 121% negli ultimi quattro anni, con il 50% del business generato attualmente negli Stati Uniti.
  • Forte rappresentanza tra le Fortune 500:i 750 clienti di Contentsquare, di cui 25 aziende italiane, includono il 30% della Global Fortune 100 e i leader dei settori retail, lusso, finanza, telecomunicazioni, turismo, automotive, entertainment e B2B.
  • Innovazione dei prodotti:la strategia di crescita della piattaforma ha incluso il lancio di nuovi prodotti innovativi, come Contentsquare Merchandising, Contentsquare Insights e Find & Fix.
  • Due nuove acquisizioni strategiche: la piattaforma di web performance Dareboost e la tecnologia di accessibilità digitale AdaptMyWeb.
  • Impegno per l’accessibilità digitale: con il lancio della Contentsquare Foundation, una no-profit con la missione di promuovere l’accessibilità digitale nei settori dell’istruzione, della tecnologia e nell’area della responsabilità sociale delle imprese.
  • Leadership nell’innovazione:con il lancio di Atomic Labs by Contentsquare, un incubatore/acceleratore con l’obiettivo di alimentare la crescita di startup tecnologiche innovative.
  • Massiccia espansione dell’organico:tutto questo è stato reso possibile grazie all’espansione del team, che ha visto un aumento del 40% dell’organico globale, e una presenza in crescita in Europa, inclusa l’Italia, in Nord America ed in APAC – con team a Singapore, Tokyo, Melbourne e Sydney. Oggi Contentsquare conta su più di 800 dipendenti e le prime proiezioni indicano che l’azienda aprirà più di 1.500 nuove posizioni nei prossimi tre anni, di cui centinaia in ambito R&D/Product.
  • Customer insights approfonditi:con 10.000 miliardi di interazioni utenti analizzate giornalmente, su siti che processano in totale 1.5 miliardi di dollari di transazioni al giorno.
  • Proprietà intellettuale: con 11 brevetti e 28 domande pubblicate o in attesa di brevetto.

Innovazione e crescita, dunque: “L’innovazione è nel DNA di Contentsquare e l’investimento di oggi è il risultato del duro lavoro del nostro appassionato e ambizioso team” ha dichiarato detto Jonathan Cherki, ceo e fondatore di Contentsquare. “La nostra crescita è stata accelerata dal passaggio al digitale a livello mondiale e la nostra tecnologia risponde a molte delle sfide di digital transformation che oggi tutti i brand devono affrontare”.

Un business basato sui dati che può sfruttare informazioni e analisi in ogni occasione per differenziare i suoi prodotti  e l’esperienza dei clienti. Il notevole slancio di Contentsquare non fa altro che confermare l’enorme opportunità di questo mercato.