L’ordine di Biden: solo auto elettriche per la polizia e il governo dal 2035

Joe Biden auto elettriche
Joe Biden, presidente degli Stati Uniti
Share

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha firmato ieri un ordine esecutivo che decreta l’acquisizione di sole auto elettriche a emissioni zero entro il 2035 per la flotta governativa. Quella costituita da veicoli leggeri, invece, passerà entro il 2027. Una mossa pianificata da tempo, ma che è stata ufficializzata nei giorni scorsi.

“Il governo federale lavorerà con i produttori americani di veicoli e i fornitori di batterie e apparecchiature di ricarica per trasformare la sua flotta nella più grande a emissioni zero del Paese, raggiungendo il 100% di acquisizioni di veicoli a emissioni zero entro il 2035”, riporta una nota del governo. L’ordine esecutivo mira anche alle zero emissioni nette dalle operazioni federali complessive entro il 2050, inclusa una riduzione delle emissioni del 65% entro il 2030. “Il Governo federale possiede un’enorme flotta che andremo a sostituire con auto elettriche realizzate proprio qui in America da lavoratori americani”, ha affermato Biden. All’interno del comunicato della Casa Bianca si legge che il presidente vuole affrontare la crisi climatica in modo da creare posti di lavoro ben retribuiti, far crescere le industrie e rendere il paese più competitivo dal punto di vista economico.

Secondo la General services administration, azienda che aiuta a gestire il funzionamento delle agenzie federali, il governo americano possiede 645mila veicoli, che ogni anno percorrono 4,5 miliardi di miglia e consumano 375 milioni di galloni tra benzina e gasolio. Nel 2019 ha speso 4,4 mld di dollari per l’esercizio dei veicoli. A luglio dello scorso anno, solo 3.215 veicoli erano elettrici.

La Casa Bianca ha già avviato il piano di aggiornamento, con la sostituzione di motociclette leggere e da cross della Park Police, con veicoli 100% elettrici nelle sedi di Washington DC, New York e San Francisco. Ha inoltre dichiarato che il dipartimento della Sicurezza interna inizierà a testare sul campo la Ford Mustang Mach-E all’inizio del 2022 per l’utilizzo nella flotta delle forze dell’ordine, che attualmente conta oltre 30mila veicoli.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.