Il “Rinascimento dello spazio”: il miliardario giapponese Maezawa in orbita a dicembre

Soyuz Yusaku Maezawa spazio
(foto NASA/ Joel Kowsky via Getty Images)
Share

“Questo è il nuovo Rinascimento dei voli spaziali con passeggeri privati”, ha detto ai giornalisti Phil McAlister, direttore commerciale della Nasa. L’entusiasmo nasce da una serie di prenotazioni di missioni per staccarsi dalla Terra e ammirarla da lontano. L’ultimo “turista spaziale” a confermare il suo volo, previsto per l’8 dicembre, è stato il miliardario giapponese Yusaku Maezawa.

L’annuncio è arrivato da Space Adventures, leader mondiale per le esperienze spaziali, con sede in Virginia. Yusaku Maezawa, 45 anni e 2 miliardi di dollari di patrimonio, ha superato il test medico ed è pronto per la missione. Per lui questo volo è però solo un assaggio. “Prima di andare sulla luna nel 2023 con SpaceX, voglio andare sulla Stazione Spaziale Internazionale“, ha affermato. “Arriveremo lì volando con una navetta Soyuz”. Perché ha deciso di andare? “Mi sono sempre chiesto, fin da bambino, come sarà la vita nello spazio. Ora voglio scoprirlo e condividere la mia esperienza con gli altri”.

Miliardari pazzi per lo spazio

L’annuncio di Maezawa arriva all’interno di una lunga serie di iniziative spaziali private, che suggeriscono l’idea di “Rinascimento dello spazio”. L’Agenzia spaziale russa ha appena annunciato che in ottobre lancerà nello spazio una regista e attrice che dalla stazione spaziale compirà una serie di riprese video per un film il cui titolo provvisorio è Challenge.

Nel gennaio 2022 partirà la prima missione privata statunitense, con tre businessmen che voleranno verso la stazione spaziale. I tre – un canadese, un israeliano e un americano – pagheranno circa 55 milioni di dollari ciascuno. Verranno lanciati a bordo di una capsula SpaceX Dragon dal Kennedy Space Center e saranno accompagnati da un ex astronauta Nasa, che oggi lavora per la società Axiom Space di Houston.

C’è anche Jared Isaacman

Forse non è casuale che i primi uomini a volare verso la luna o la stazione spaziale abbiano accumulato fortune con aziende collegate alle nuove tecnologie.

Yusaku Maezawa, ceo di Start Today, ha creato una piattaforma per la vendita online di abbigliamento, Zozo, che ha poi venduto a Yahoo! nel 2019.

Jared Isaacman è un ex pilota con un patrimonio stimato da Forbes in 2,4 miliardi di dollari. È diventato miliardario con piattaforme per i pagamenti come Shift4 Payments, di cui è amministratore delegato. 

Space Advertures, che ha organizzato di recente i voli di astronauti privati come Richard Garriott, Guy Laliberté, Dennis Tito, Mark Shuttleworth, Greg Olsen, Anosheh Ansari e Charles Simonyi, offre un pacchetto turistico per lo spazio in bassa orbita.

Yusaku Maezawa nello spazio

Oltre che imprenditore dell’e-commerce, Maezawa è anche collezionista d’arte e promotore di giovani artisti. Il volo di dicembre verso la Stazione Spaziale Interazionale gli permetterà di avere le basi per la missione del 2023 con SpaceX. In quella occasione porterà con sé anche il vincitore di un contest di idee innovative per aiutare il pianeta. 

Con Maezawa si imbarcherà anche Yozo Hirano, che ha lavorato con lui come direttore del team per il casting dei modelli e direttore della fotografia. A lui Maezawa ha assegnato il compito di documentare visivamente la missione. Il volo durerà 12 giorni e avrà a bordo anche Alexander Misurkin, un esperto astronauta che preparerà i due passeggeri con un corso di tre mesi. La formazione inizierà a giugno e si svolgerà presso il centro di addestramento cosmonauti Yuri Gagarin a Star City, in Russia.