Milan vs Inter: lo scontro scudetto vale più di 30 milioni di euro

serie a, quanto vale lo scudetto
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Share

Che sia rossonero o nerazzurro, una cosa è certa: anche quest’anno Milano conserverà il tricolore. E lo farà solo con l’incognita di quale sarà la maglia che lo sfoggerà sul suo petto l’anno prossimo. Un’incognita che con un mix di bravura e fortuna, da sempre la ricetta perfetta per vincere, potrebbe trovare risposta già questa domenica. Quando il Milan ospiterà nella bolgia di San Siro l’Atalanta e l’Inter volerà alla volta di Cagliari, forte di un trofeo in più: la coppa Italia vinta ieri sera contro la Juventus che, come descritto da Calcio e Finanza, gli ha permesso di intascare altri 4,5 milioni di euro, oltre ai circa 3 già conquistati per l’arrivo in finale, per un totale di 7.5 milioni.

Serie A: quanto vale lo scudetto per Milan e Inter

Arrivato a 180 minuti dal traguardo con due punti in più sui cugini, il Diavolo del trascinatore Sandro Tonali – tra i volti degli under 30 del 2020 – domenica sera vivrà una giornata all’insegna della tensione e delle ‘preghiere’. Perché qualora dovesse battere o pareggiare con l’Atalanta, e l’Inter, subito dopo, non riuscisse ad andare oltre il pareggio o la sconfitta contro il Cagliari, riporterebbe lo scudetto all’Inferno dopo ben 11 anni.

Chiudendo, forse, nel migliore dei modi la parentesi proprietaria del fondo americano Elliot Management, che sarebbe pronto a cedere il Milan per un 1 miliardo di euro a Investcorp, fondo del Bahrain. E intascando, al contempo, una cifra pari a 23,4 milioni di euro proprio per la vittoria dello scudetto di Serie A. Cifra a cui si sommerebbero altri 10 milioni di euro da parte della Uefa per l’edizione 2022/2023 della Champions League, per un totale di 33.4 milioni di euro. Contestualmente, l’Inter si ‘accontenterebbe’ di 6,8 milioni di euro in meno, dato che porterebbe a casa 26,6 milioni di euro, di cui 7,5 dalla Uefa.

LEGGI ANCHE: “Barcellona in testa, le italiane fuori dalla top 10: la classifica dei club di calcio più ricchi”

I premi in base alla classifica

A prescindere dallo scontro scudetto, come evidenziato da Sky Sport, la Lega Serie A distribuisce per ogni singola posizione in classifica una cifra ben precisa alle 20 squadre del massimo campionato, in base a quanto ricevuto per i diritti tv.

  1. 23,4 milioni di euro
  2. 26,6 milioni di euro
  3. 21,8 milioni di euro
  4. 16,7 milioni di euro
  5. 12,5 milioni di euro
  6. 10,9 milioni di euro
  7. 9,3 milioni di euro
  8. 8,3 milioni di euro
  9. 7,4 milioni di euro
  10. 6,3 milioni di euro
  11. 5,5 milioni di euro
  12. 5 milioni di euro
  13. 4,6 milioni di euro
  14. 4,1 milioni di euro
  15. 3,6 milioni di euro
  16. 3,2 milioni di euro
  17. 2,8 milioni di euro
  18. (retrocessa in Serie B) 2,2 milioni di euro
  19. (retrocessa in Serie B) 1,9 milioni di euro
  20. (retrocessa in Serie B) 0,9 milioni di euro

È importante evidenziare che per le squadre che vengono retrocesse in Serie B, entra in campo il paracadute finanziario, che prevede:

  • 25 milioni di euro: se la squadra retrocessa viene da almeno 3 stagioni (anche non consecutive) in Serie A nelle ultime quattro
  • 15 milioni di euro: se retrocessa con almeno 2 stagioni (anche non consecutive) in Serie A nelle ultime tre
  • 10 mln di euro: se retrocessa dopo una sola stagione in Serie A

I premi dalla Uefa

Oltre a partecipare alla prossima stagione delle competizioni europee, le prime sette classificate della Serie A – dove è bagarre dal 5° all’8° posto tra Lazio, Roma, Fiorentina e Atalanta – ricevono un bonus economico in più dal market pool delle tre coppe, proprio in virtù alla propria posizione in classifica nel campionato d’appartenenza.

  1. 10 milioni di euro (qualificazione in Champions League)
  2. 7,5 milioni di euro (qualificazione in Champions League)
  3. 5 milioni di euro (qualificazione in Champions League)
  4. 2,5 milioni di euro (qualificazione in Champions League)
  5. 3,63 milioni di euro (qualificazione in Europa League)
  6. 3,63 milioni di euro (qualificazione in Europa League)
  7. 2,94 milioni di euro (qualificazione in Conference League)

LEGGI ANCHE: Bayern Monaco il più ricco, Juve nella top ten: chi ha incassato di più (finora) dalla Champions League”

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.